Buoni “antidoti” contro le quotidiane “(a)normalità”…

foto_pavle-kozjek.jpg
Giovedì 27 scorso ho assistito, a Lecco e per merito organizzativo della sezione UOEI/Gruppo Gamma, ad una bella serata di cultura alpinistica con uno dei più forti arrampicatori sloveni in circolazione, Pavle Kozjek. A lato del suo notevole curriculum alpinistico, egli ha raccontato la propria esperienza di testimone della brutalità dell’occupazione cinese del Tibet: tibetani in transito su un passo hymalaiano uccisi a sangue freddo dai militari cinesi solo perché stavano andando a rendere visita e omaggio al Dalai Lama (episodio che egli riuscì a documentare ed a rendere noto ai media occidentali, tanto da costringere il potere cinese ad ammettere la verità, fino a quel momento negata: qui un articolo in lingua inglese sull’accaduto)… Ennesimo motivo per accrescere il mio personale disgusto verso la Cina nella questione tibetana… Ancora una volta: FREE TIBET!

Invece in Italia si muore – si continua a morire – per cause in un certo senso ancor più “gravi”, seppur in sostanza ben più futili: il calcio, ad esempio… Altro “tifoso” ammazzato, ancora in un autogrill, probabilmente durante uno scontro tra “fazioni” rivali (notate le virgolette a certi termini, che per l’accezione che hanno assunto in tal contesto negli ultimi anni sono ormai scurrili peggio che le peggiori trivialità…): beh, e che c’è di strano? Qualcosa di nuovo?… Ha ragione il capo della polizia Manganelli: “Non c’è emergenza!”: infatti, tutto normale! – anche le “belle” parole che verranno spese dalle istituzioni nelle prossime ore su soluzioni, deliberazioni, decreti speciali… Fate già ora un po’ il conto degli anni durante i quali avete/avrete già sentito le medesime “belle parole”…!… Ancora una volta, in Italia, ciò verso cui si è incapaci di trovare soluzioni, lo si rende “normalità”, come già scrissi ormai parecchi anni fa; è ormai normale, appunto che per il calcio si possa morire, peccato che un paese nel quale nessuno sappia fare nulla per risanare uno “pseudo-sport” necessariamente utilizzato come “calmante” sociale (e pure come “collante” patriottico nazionale) sia assolutamente e profondamente anormale!…

foto_giornata_fai.jpg
Per fortuna che nel prossimo fine settimana torna la XVI Giornata FAI di Primavera, ovviamente grazie al più-che-benemerito Fondo per l’Ambiente Italiano: una sorta di efficacissima medicina basata su principi attivi artistico-culturali – lenitivi, curativi e preventivi – per non lasciarsi intaccare dalle tante malattie dello spirito che ammorbano il clima italico… Date un occhio qui a cosa vi sia di visitabile dalle vostre parti, e così potrete passare una bella, affascinante e certamente istruttiva domenica (o sabato, se preferite) – che tanto, poi, nelle domeniche successive e a livello nazionale, non mi pare vi siano cose altrettanto interessanti e utili da fare…
Ma anche altri intriganti eventi (e altrettanto medicamentosi per lo spirito!) potrebbero interessare i lettori di Cronache da Thule, che in quanto tali hanno avuto modo di conoscere le preziose realtà artistiche e culturali presentate nel blog che di tali eventi sono fonte:
foto_logo_traffic_gallery.jpg
…Ad esempio Traffic Gallery di Bergamo (ospitata anche in Radio Thule), che segnala i seguenti appuntamenti dei propri artisti:
Clara Luiselli: Sabato 19 Aprile, Torino
Mostra di fine Workshop con il Master Jorge Peris
Presso la Fondazione Spinola-Banna per l’arte
www.fondazionespinola-bannaperlarte.org
Karin Andersen: Martedì 29 Aprile, Milano
Personale HOLLOW NATURE
Presso lo Studio d’Arte Cannaviello
www.cannaviello.net

foto-_copertina_marco_mezzetti.jpg
…Oppure il vulcanico Marco Mezzetti, che
Giovedì 3 Aprile 2008, ore 18.30, presso Giraldi Editore, Via San Felice, 18 a Bologna
presenta

RESTI DA RICOMPORRE
RACCOLTA DI POESIA MODERNA ITALIANA E HAIKU

con lo scrittore LUPO ANGEL
Accompagnamento musicale di SARA COSTANZO
conduce SILVIA PARMA
Al termine, aperitivo!
“Saranno presenti numerosi artisti tra attori, poeti, registi, scrittori, comici e musicisti. Tra i tanti parteciperanno i comici del Miglio Comico diretto da Dado Tedeschi cabarettista e autore del Miglio e autore di fortunate trasmissioni come Colorado e Mai dire…, Dedio, Nadia Severi, Antonio Innocente, il comico e attore Pierpaolo Paganelli, Bob Messini (ex Trioreno), il comico Marco Dondarini, i poeti dell’Associazione di Via de’ Poeti, l’attrice Stefania Carnevali, il vignettista Ruvo, Eraldo Turra dei Gemelli Ruggeri e spero molti altri coi quali sono in contatto. Speriamo pure in qualche parente…!”

Infine (per ora) ricevo da Tiziana Curti, altra superattiva divulgatrice culturale (e poetessa), e con piacere segnalo:
Venerdì 4 Aprile, ore 21.00
CIRCOLO A.R.C.I. LIPPI
via Fanfani, 16
FIRENZE

POESIA IN PARENTESI E POI…..
Spettacolo di poesia e non solo con i poeti
Anna Cottini, Massimo Pinzuti, Valeria Bivona, Tiziana Curti
Ingresso libero
Per informazioni: 339/5904072 oppure http://tizianacurti.spaces.live.com/default.aspx

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in D'ira, Di buone letture, Di cose belle, Di riflessioni Thuleane...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...