Una primavera di quadri, versi, libri, musica…

Nel gergo giornalistico, quando si è assolutamente nel clou di un certo evento tanto da poterlo raccontare nel modo più pieno possibile, si usa l’espressione “stare sulla notizia”… Beh, con lo stesso principio, mi viene da dire che evvivanoè esposizioni d’arte, la galleria di Cherasco che già i frequentatori del blog conoscono bene, con la mostra delle opere di Silvia Bertola è un esempio perfetto di cosa potrebbe significare l’espressione “stare sulla stagione”! Credo che raramente, con simile forza suggestiva, la primavera possa essere compendiata su una tela pittorica come ha saputo fare Silvia Bertola: opere tanto “semplici” quanto vive, vere e proprie istantanee pittoriche della particolare dimensione primaverile, e non solo in senso “fisico” ma anche e soprattutto emozionale e profondamente sostanziale… Osservarle è come immaginarsi in mente il più meraviglioso campo fiorito primaverile e camminarci attraverso, ma restando in quell’ambito mentale…
A voi:

”Risveglio di Primavera”: a Cherasco sbocciano le tele di Silvia Bertola
Dal 26 aprile al 25 maggio 2008 la galleria “evvivanoè esposizioni d’arte” presenta le opere della pittrice torinese Silvia Bertola. L’esposizione dal titolo “Risveglio di Primavera”, a ingresso libero, è curata da Sara Merlino ed è organizzata in collaborazione con l’associazione culturale “E’ Arte” e l’Assessorato alla cultura della Città di Cherasco e con il contributo della Banca di Credito Cooperativo di Cherasco.
Le sue opere hanno una prerogativa fondamentale: rappresentano esclusivamente fiori.
Quelli prediletti dall’artista sono i papaveri, di un rosso intenso e grandi, tanto grandi da invadere una nuova tela, quasi il loro rigoglio fosse incontenibile. Ma anche le calle, bianche e regali, dall’aspetto austero, e i principeschi tulipani, nei più svariati colori esistenti in natura. Sulle sue tele fanno quindi capolino anche candide e schiette margherite o rustici e gioiosi girasoli nonché –novità del 2008- la provenzale lavanda.
Tele bianchissime e pure fanno da fondale e il colore acrilico denso e corposo viene steso con la spatola, dando vita a un gioco di sfumature e di rilievi; una matericità fluida, scintillante che attira lo sguardo e invoglia addirittura il tatto. E -osservando questi fiori attentamente- pare quasi di avere di fronte una galleria di ritratti in cui i protagonisti effigiati mostrano ciascuno un piglio diverso: chi da gran signore, chi da animo semplice e puro, chi da nobile e altero.

Per maggiori informazioni visitare il sito www.evvivanoe.it o contattare lo spazio espositivo cheraschese al numero 0172-489508.


Ricevo&segnalo da Luciana Bianchi Cavalleri, la curatrice dell’originale blog Comoinpoesia, lo spazio web (già presentato in Cronache da Thule) che desidera presentare Como ed il Lario attraverso la poesia, e divenire – in tale veste – un semplice punto di ulteriore diffusione e conoscenza delle ricchezze artistiche, storiche, tradizionali, culturali di cui ampiamente la città, la provincia e il territorio lariani dispongono – segnalo, dicevo, la nascita della newsletter del blog, che ne completa la funzionalità d’intenti sopra esposta facendolo ancor più spazio virtuale aperto a chiunque non solo voglia parteciparvi, ma anche e più semplicemente visitarlo per puro diletto…
Nella homepage di comoinpoesia troverete il link per iscrivervi alla newsletter – e complimenti a Luciana per la fruttuosa dinamicità che dimostra!


La prima volta in cui, nel blog, presentai l’Associazione Culturale Milanocosa, intitolai il post “Da cosa nasce… Milanocosa”, riprendendo e modificando un celebre adagio popolare… Beh, mai titolo fu più azzeccato, nonostante debba essere modificato in tal maniera: “da Milanocosa nascono un sacco di cose!” – vista la fremente attività culturale che Adam Vaccaro, mentore dell’associazione e persona di rara preziosità – soprattutto per la società nella (e per la) quale egli opera – dimostra sempre più, peraltro con eventi di qualità assolutamente elevata…
Ecco di seguito qualche dritta sui prossimi appuntamenti:

Caffè Letterario
Viale Monza 224, Milano (MM 1 Precotto, bus 51)
Martedì 6 maggio 2008, alle ore 21
propone
Serata Milanocosa
a cura di
Adam Vaccaro
Milanomondo
Volti e sguardi dalla storia e dal presente
con poeti e artisti di Milanocosa:
Claudia Azzola, Fabrizio Bianchi, Luigi Cannillo, Laura Cantelmo,
curatori nel 2007 della serie di incontri Il Castello: Storia e immaginazione, alla Libreria del Castello di Milano, propongono un percorso che si sofferma su periodi significativi – da quello leonardesco a quelli dell’Inquisizione e della caccia alle streghe, dei Moti di Indipendenza e della Scapigliatura – con sguardi e testi dell’età contemporanea.
Sulle tematiche proposte dalla serata saranno poste in visione opere degli artisti:
Daniela Dente, Donatella Bianchi, Fausta Dossi, Emanuela Mezzadri, Arianna Loscialpo, Pierluigi Boschetti, Giuseppe Orsenigo, Elisabetta Sperandio.
Ingresso libero
Info:
Caffè Letterario – Renato M. Fondi – tel. 02/2550664 – 333/6889071
Associazione Culturale Milanocosa – c/o Adam Vaccaro, Via Lambro 1 – 20090 Trezzano S/N
Tel. 02/3889474; 347/7104584 – e-mail: info@milanocosa.it; adam.vaccaro@tiscali.it
* * *
Biblioteca Vigentina
Corso di Porta Vigentina, 15 – Milano
Lunedì 12 maggio – ore 18,15
Incontri in Biblioteca
Come Quando Poeti
A passo tra le parole

A cura di Cesare Vergati
in collaborazione con Milanocosa
con
Claudia Azzola, Guido Oldani,
Adam Vaccaro e Cesare Vergati
Incontriamo i poeti in aperto dialogo e piacevole aperitivo poetico; ingresso libero.
Info: Biblioteca Vigentina, Tel. 02/88462823
* * *
Libreria eQuilibri
Via Farneti, 11 – MILANO
(MM1 LIMA; bus 90-91)
Venerdì 23 maggio – ore 18,00
Milanocosa
presenta in
AttraversaMenti: Italia-America
a cura di Adam Vaccaro
Con la collaborazione della rivista La Mosca di Milano
Viviamo in un’epoca di contraddizioni che paiono irresolubili, da un lato una globalizzazione (detestata o esaltata) che tende ad appiattire le identità specifiche, dall’altro reazioni, anche retrive e violente, in difesa di culture e interessi localistici. Un incrocio che ha fatto parlare di glocalizzazione. Apparenti o reali rotture di barriere e disgregazioni che toccano le relazioni più prossime; tendenze ad azzerare il senso di una comunità in cui i singoli possano riconoscersi e, dall’altro, sensazioni di essere cittadini del mondo.
Entro tali contraddizioni, vogliamo proporre più serie di percorsi che, tra memorie e testimonianze del presente, possano favorire aperture ed esperienze di incontro tra differenze, al di là di ogni ideologizzazione. Il progetto generale è aperto e verrà articolato in più campi di approfondimento relativi ad attraversamenti non solo geografici, ma anche di altri confini e diversità (di cultura, esperienza, sesso etc.).
Info:
Associazione Culturale Milanocosa – c/o Adam Vaccaro, Via Lambro 1 – 20090 Trezzano S/N
Tel. 02/93889474; 347/7104584 – e-mail: info@milanocosa.it; adam.vaccaro@tiscali.it


Infine – ma, come sempre, last but non least – ottimi suoni musicali da Chew-z netlabel:

R E G I O M A N I C O M I O
1st Turin Industrial Fest
3 maggio 2008 ore 20.30

B A N D S
Santa Agostino – myspace.com/santaagostino
Wournos Aileen – myspace.com/wuornosaileen
Sala delle Colonne – myspace.com/saladellecolonnecronache
Aethere – myspace.com/aethere
D J S E T and A F T E R P A R T Y (Industrial e Neo folk)
Sandblasting – myspace.com/soundterrorist
The November Man – myspace.com/thenovemberman
V I S U A L S
TO Horror Film Festival
D I S T R O and L A B E L Z O N E
Nil by Mouth – exoteric-zine.com/nilbymouth/
Rustblade – rustblade.com/
Chewz – chewz.net/
E X P O S Y N T D I Y
Noisecollective – noisecollective.net/
V E R N I S S A G E
Esposizione fotografica Industriale a cura di:
Gilly Sephira – myspace.com/gilly_sephira
‘Cremisi et Lithium’ Sogni apocalittici a cura di:
danaeL – myspace.com/libashan
C E R T I F I C A T O di I N S A N I T A ‘
Ingresso Gratuito, Consumazione Facoltativa, No Tessera
L O C A T I O N
P a d i g l i o n e 1 4 –
Parco della Certosa Reale,
Corso Pastrengo ang. via Tampellini
Collegno – (bus 33 – metro 1)
I N F O L I N E
xartemisiax@hotmail.it
http://www.myspace.com/regiomanicomio

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Di buone letture, Di buoni ascolti, Di cose belle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...