Clima, i soliti “italioti” (un comunicato importante, e un invito a due avvenenti ma “confuse” signore)…

Attenzione – comunicato importante: Cronache da Thule, blog che utilizza la lingua italiana e che dunque potrebbe essere anche indirettamente associato all’Italia in quanto istituzione statale, si dissocia fermamente e totalmente da come il suddetto “ente” italiano si sta comportando in merito al problema dei cambiamenti climatici ed alle decisioni legislative in ambito europeo e in ottemperanza al Protocollo di Kyōto, palesando con questo comportamento notevole ottusità, incoscienza civica, bieco egoismo italiota nonché rivelando, sotto molti punti di vista, tutta l’arretratezza dell’altrove sovente vantata tecnologia industriale.
Di contro, invita ufficialmente due delle gentili Signore interessate alla questione, Stefania Prestigiacomo quale Ministro dell’Ambiente e Emma Marcegaglia quale Presidente di Confindustria, ad una bella e certo per esse rinfrancante escursione sulle Alpi, presso uno dei grandi ghiacciai alpini da ormai molti anni in disfacimento per l’innalzamento globale della temperatura strettamente correlato alle attività umane generatrici di CO2, magari in una bella e calda, eccessivamente calda (per la quota) giornata di sole… Oltre a constatare con i propri occhi quanto il ghiacciaio, elemento naturale tra i più emblematici e rivelatori dei più piccoli cambiamenti del clima, nonché serbatoio di acqua potabile ad uso di tutti, sia in sofferenza se non già in agonia, probabilmente dovranno anche constatare come, per il caldo, la fatica della salita, la sudorazione e quant’altro, il loro prima ben curato maquillage si sia inesorabilmente rovinato… Sicuramente le gentili signore converranno che, per ripresentarsi ai media che di certo le attenderanno alla fine dell’escursione, non potranno presentarsi in quello stato, e dovranno riassettare il suddetto maquillage in maniera consona alla loro grazia e allo status istituzionale rappresentato, dacché oltre a ciò potranno così ritenersi assai più piacevoli e incantevoli da incontrare… Bene, qui lo scrivente, se sarà di esse l’accompagnatore, risponderà a tale loro bisogno: eh no, mi dispiace, non si può fare, dovrete rimandare il riassetto a tempi migliori! Peggio per voi se fa’ così caldo pur essendo ad alta quota, e oltre al ghiaccio si scioglie anche il vostro trucco! La vostra proposta è irragionevole, dovrete presentarvi ai media ben più brutte di quanto in realtà potreste essere!…
Peccato, però… Se avesse fatto meno caldo, cioè se l’uomo in qualità di movente d’una tale angosciosa situazione climatica avesse posto (o ponesse) rimedio in tempo, quassù il ghiacciaio sarebbe ancora meraviglioso, e il vostro maquillage assolutamente consono alla vostra bellezza…
Tuttavia, dai! – voi avete ancora un vantaggio rispetto al ghiaccio: il trucco, voi, prima o poi, lo potrete rifare, il ghiaccio, invece, una volta sciolto non si riforma più se non dopo qualche secolo e solo con condizioni adatte allo scopo…

——————————————————————————————-

PROMEMORIA…:

(clicca sull’immagine per avere ulteriori informazioni)

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in D'inevitabili sarcasmi, D'ira, Di riflessioni Thuleane...

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...