In morte di una pornostar, ovvero: come l’immoralità fu morale e viceversa…

marilyn_chambers
Immagine e notizia tratte dal sito http://www.tio.ch/welcome_tio.asp

Marilyn Chambers, 57 anni, una delle più famose pornostar degli anni settanta, è stata trovata morta ieri, in una roulotte di Santa Clarita, nel sud della California dove viveva da diversi mesi, dalla figlia McKenna, 17 anni. Lo ha annunciato il sito web specializzato Avn (specializzato in cosa lo avrete già capito, ecco perchè, pudicamente (!) non inserisco il link…).
Mbè? – dirà qualcuno… – che notizia è, condoglianze del caso a prescindere? Beh, non si può non notare che la Chambers, al secolo Marilyn Ann Briggs, passò alla “storia” in quanto protagonista della prima scena porno tra una bionda (cioè una bianca) e un nero, Johnny Keyes: nella sua “particolarità” una piccola/grande rivoluzione contro un tabù assoluto a quei tempi, in un’America da poco uscita – ufficialmente… – dalla segregazione razziale ma ancora per gran parte saldamente legata a pregiudizi e moralismi figli di quel puritanesimo da God bless America che da un lato additava la filmografia porno come “merce del demonio” invocando castighi divini, e dall’altro dispregiava la gente di colore come figlia di un dio minore, indegna di stare accanto a un bianco, negandole qualsiasi equiparazione di diritti e di libertà e così fomentando direttamente l’odio razziale, con tutto quanto conseguente…
Insomma, con Marilyn Chambers la pur abietta e immonda pornografia si dimostrò in tal caso ben più morale di tutta quella “santa” moralità che oggi si definirebbe teocon, quella cioè che ancora sta digrignando i denti per avere come presidente d’America un afroamericano

> Link all’articolo originale.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Della vita..., Di riflessioni Thuleane..., Di tutto di più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...