Bergamo, 04 Luglio/21 Settembre 2009: “Mesopotamia Perduta”, le suggestioni pittoriche di Lorenzo Manenti in mostra al Civico Museo Archeologico

LorenzoManenti_MuseoBergamo

Lorenzo Manenti
MESOPOTAMIA PERDUTA
Suggestioni pittoriche

04 luglio – 21 settembre 2009
Civico Museo Archeologico
Piazza Cittadella, 9
Bergamo

Inaugurazione sabato 4 luglio ore 21.00

Sabato 4 luglio alle ore 21, nell’ambito delle iniziative di Musei Notti Aperte, verrà inaugurata al Museo Archeologico la mostra, dal titolo “Mesopotamia perduta. Suggestioni pittoriche”, che espone opere di un giovane pittore, Lorenzo Manenti; molti soggetti delle pitture sono reperti della civiltà mesopotamica, depredati, distrutti, talvolta fortunosamente recuperati a seguito delle guerre che hanno coinvolto l’Iraq e che hanno messo a repentaglio un grande patrimonio storico-archeologico.

Le opere si animano attraverso la coscienza civile e si propongono come soggetti di denuncia verso ogni forma di depauperamento del patrimonio culturale in senso lato, in ogni luogo e di ogni periodo. Il messaggio pittorico colpisce, dunque, anche perché carico di impegno civile. Ospitare all’interno delle sale del Museo Archeologico i quadri di Lorenzo Manenti permette di illustrare l’esito di un profondo percorso interiore, che muove dal documento archeologico in quanto testimone di violenza e illegalità. Attraverso la pittura i soggetti si animano ed esprimono lo sconcerto e la disperazione per la dispersione del patrimonio archeologico iraqeno, che non rappresenta soltanto l’identità di quel popolo, ma un capitolo della storia della nostra civiltà.

La mostra sarà introdotta da Luca Pietro Nicoletti e sarà preceduta da una chiacchierata con Silvia Chiodi che è attualmente capo della ricognizione archeologica del CNR a Nassiryia. L’intervento “Da Baghdad a Nassiryia” ripercorre i tragici eventi e narra l’esperienza personale di Silvia Chiodi che nella primavera del 2004 si trovava in missione a Baghdad insieme a Giantomassi e Colombo e nella primavera del 2006 a Nassiriya; tratteggia l’attuale situazione dei Beni culturali in Iraq, delinea gli interventi umanitari in cui si è trovata in prima linea, le problematiche scaturitene, le proposte di legge avanzate nonché le sensazionali scoperte effettuate insieme a Giovanni Pettinato, assiriologo di fama mondiale, e al topografo Mauro Mazzei nel marzo del 2006.

Dettagli:
Orari: da martedì a venerdì: 9.00-12.30 / 14.30-18.00; sabato: 9.00-24.00; domenica: 9.00-19.00.
Ingresso al museo gratuito.
Infos: tel.035.242839
archeomuseo@comune.bg.it
www.museoarcheologicobergamo.it

Lorenzo Manenti sul web: www.premioceleste.it/manenti-lorenzo

P.S.: Clicca qui per leggere tutti gli articoli dedicati a Lorenzo Manenti nelle Cronache da Thule

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...