Bagatto-baratto, oggetto 24: continua il “progetto” di Clara Luiselli

Bagatto-Baratto, il bellissimo progetto “oggettivo” di Clara Luiselli continua… Scrive oggi, Clara:

Ciao,
è arrivato qualche giorno fa il nuovo oggetto baratto: una piccola campana eolica (senza una bacchetta).
Vi racconto brevemente la sua storia.
Apparteneva ad un gruppo di donne che stanno vivendo in una comunità.
Mi è stato detto che era l’oggetto che in qualche modo le univa pur essendo tutte diverse… La campana stava alla porta, chiunque entrava ed usciva veniva segnalato dal suo suono. Ognuna di loro ha sentito questo suono la prima volta che è entrata in comunità ed era anche l’ultimo suono che sentivano prima di uscire una volta terminato il programma di residenza.
A loro piacerebbe che il nuovo custode dell’oggetto lo posizioni in modo da farlo suonare con il vento…
Il resto della storia a chi vorrà barattarlo con un’altro oggetto che
racconti una nuova storia
“.

Per chi fosse interessato, commenti questo post o scriva al blog.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle, Di tutto di più!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...