Booknews: “Esistenze Sospese”, un libro di Manuela Buzzerra

Esistenze Sospese
un libro di Manuela Buzzerra

Un romanzo nel quale amore e sofferenza esistenziale si intersecano.
In copertina foto di Francesca Ponzi.
Elaborazione grafica di Germana Luisi.
Pagine 84.
ISBN: 978-88-89368-56-5
Prezzo: € 12,00

L’enorme sala era illuminata da una luce tenue e soffusa di candele, collocate intorno al suo perimetro e qualcuna posta sul grande camino che padroneggiava imponente nella stanza. Per terra vi era una miriade di petali di rose rosse, sul grande tavolo altre candele, e un cestello con all’interno una bottiglia di vino e dei fiori bianchi e rossi.

Giulia è un’affermata donna di affari, costretta spesso a viaggiare per lavoro. Sarà proprio uno dei suoi viaggi a rivelarle o, meglio, a farle vedere più chiaramente, quanto la sua sia una esistenza “sospesa”. È infatti da anni fidanzata con un uomo “fantasma”, perennemente assente, ma che lei giustifica continuamente. L’insoddisfazione rende grigia la vita di Giulia, che in uno dei suoi viaggi incontra un uomo speciale, Francesco, che le spalanca le porte del suo cuore amandola come lei desidera. Ma anche quest’uomo vive da anni una situazione in cui la sua vita è “sospesa”, ma per ben altri motivi. Il mistero sarà svelato da Francesco a Giulia in un momento cruciale del racconto…

Manuela Buzzerra nasce a Brindisi il 12 aprile del 1976. Subito dopo aver conseguito il diploma in Ragioneria inizia il suo percorso universitario; nel frattempo lavora nel mondo del turismo.
Laureatasi in Lingue e Letterature straniere, mostra il proprio amore per le parole e la letteratura, seguendo corsi di scrittura e partecipando a numerosi concorsi di poesia. Ottiene dei riconoscimenti con due delle sue liriche (La mia vita; Non ci sei e già ti amo), aggiudicandosi il diritto alla pubblicazione di tali opere in due volumi de I fili del discorso (edizioni Il Filo).
Il quotidiano rapporto col pubblico stimola nell’autrice la curiosità nei confronti della vita della gente a tal punto da indagare nei sentimenti e nella mente umana partendo dal proprio intimo fino ad arrivare a quello altrui. Ciò l’aiuta a scrivere storie che in apparenza narrano la vita e le problematiche quotidiane, viste però da un altro punto di vista, da un’ottica più profonda, che mette da parte la banalizzazione della normalità, evidenziando invece il lato romantico e speciale che è presente in ogni storia d’amore e nell’esistenza umana.

Per saperne di più e acquistare il libro:
http://www.inedition.it/default.asp?cmd=getBook&cmdID=100

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Di buone letture, Di cose belle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...