Modo Infoshop, Bologna: mercoledì 02/12 il ritorno delle “Riviste Viventi”: “Argo”, “Verso Dove” e “Letteraria” si presentano

foto_logo_modoinfoshop1

Presentazione periodici,
MERCOLEDI’ 02 DICEMBRE 2009, ore 21.00:

IL RITORNO DELLE RIVISTE VIVENTI
Argo, Verso Dove, e Letteraria si presentano

Le riviste letterarie sono morte?
Sì, ma a volte escono dalla tomba e portato a spasso la loro inquietante presenza…

Interverranno:
per Argo: la Redazione | Massimiliano Chiamenti
per Verso Dove: Vincenzo Bagnoli | Vito M. Bonito
per Letteraria: Stefano Tassinari

Argo
Fondata a Bologna nel 2000, Argo nasce come rivista monografica interdisciplinare e transgender, dedicata all’esplorazione del reale attraverso il prisma delle arti e delle scienze. Non resta però mai identica a se stessa, mutando continuamente: dopo cinque anni come fanzine studentesca, nel 2005 approda in libreria. Nel 2008 esce il numero XIV / Giochi preziosi, strutturato come un libro-game, poi nel 2009 Argo cambia editore (da Pendragon a Cattedrale di Massimo Canalini) e pubblica Oscenità, il numero XV, un “romanzo collettivo di esplorazione” sull’Italia, a cui contribuiscono, fra gli altri, Wu Ming, Vanni Santoni, Massimo Zamboni, Andrea Battistini e Jack Hirschman.

Verso Dove
Il primo numero è uscito nel settembre del 1994 con l’idea di indagare la scrittura contemporanea nei suoi aspetti più vari preferendo, al taglio accademico, la scelta di portare l’autore a prendere la parola in prima persona, attraverso interviste o interventi sulla propria poetica, sul proprio lavoro di scrittura. Dal 1999 la rivista ha inaugurato anche una collana di libri: “Versodovetesti”, fra cui compare Roberto Roversi, Gliòmmeri (Edizione a tiratura limitata, solo per gli abbonati). Nel 2009 Verso Dove, dopo alcuni anni di silenzio, è tornata in libreria con il n. 14, ospitando, fra gli altri, contributi di Simona Vinci, Biagio Cepollaro, Marco Giovenale, Giuliano Mesa, Adriano Padua e Vito M. Bonito.

Letteraria
Rivista semestrale di letteratura sociale, Letteraria esce con il suo primo numero a maggio 2009 per Editori Riuniti. Fondatore e direttore della rivista è Stefano Tassinari. In redazione figurano, fra gli altri, Marco Baliani, Alberto Bertoni, Massimo Carlotto, Emidio Clementi, Niva Lorenzini, Alberto Sebastiani e Grazia Veresani. A fianco a contributi di carattere letterario, se ne trovano altri di stampo sociale; molta attenzione viene data a ciò che si scrive nel mondo, al “ripescaggio” di grandi scrittori, alle interviste a grandi personaggi di mondo artistico/culturale e ai dibattiti sulla letteratura.

——————————————————————-

Per ogni ulteriore dettaglio:
MODO infoshop – Interno 4 Bologna
Via Mascarella, 24/b e 26/a
40126 Bologna
tel. 051/5871012
info@modoinfoshop.com
www.modoinfoshop.com
www.myspace.com/modoinfoshop

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Di buone letture, Di cose belle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...