Booknews: “Corpi Estranei”, di Paola Ronco

cop_paola-ronco

Corpi estranei
Un romanzo di Paola Ronco
(Perdisa Pop)
Prezzo euro 14
Pagine 206
Isbn 978-88-8372-471-8
QUI la scheda sul libro nel sito di Perdisa Pop

Gli viene da pensare che tutto era partito da qualcosa di completamente diverso. La banda dei giustizieri. Qualcosa che non c’entra niente, che non deve entrarci.

Un poliziotto tormentato, una combattiva studentessa universitaria, una fragile addetta stampa precaria.
Perché l’agente Cabras non parla con nessuno? Come mai ad Alessia si ferma il respiro in gola ogni volta che vede una divisa? E cosa impedisce a Silvia di cominciare con serenità una vita a due nella casa appena comprata?
Tre esistenze, un filo sanguinoso che le unisce, otto giorni che potrebbero cambiarle per sempre, in una Torino che assiste immobile ai crimini di una banda inafferrabile.

Un libro d’esordio che ha il passo dell’opera matura. Un romanzo nel quale il gusto della narrazione procede attraverso scelte stilistiche millimetriche. Un crescendo drammatico che scava nel profondo di inquietudini che da personali si fanno collettive, fino a disegnare un ritratto potente della nostra contemporaneità.

Il booktrailer di Corpi Estranei:

Paola Ronco è nata a Torino nel 1976 e vive a Genova. Il suo primo romanzo, ancora inedito, è stato finalista al Premio Calvino 2006. Ha partecipato con un racconto alla raccolta Tutti giù all’inferno (Giulio Perrone Editore, 2006, a cura di Monica Mazzitelli). Altri suoi racconti sono stati pubblicati sulla rivista “Carta”.

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Di buone letture, Di cose belle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...