Modo Infoshop, Bologna: sabato 19/12 “Italian Lovers”, presentazione dell’album d’esordio; domenica 20/12 “Canzoni della penombra”, il nuovo CD/Libro de Gli Ex

foto_logo_modoinfoshop1

Presentazione disco,
SABATO 19 DICEMBRE 2009, ore 19.00:

Italian lovers
Presentazione dell’album d’esordio

Tre uomini, tre seduttori.
Vengono dagli anni ’60, ma senza nostalgia.
Scrivono e cantano canzonette di quelle con il refrain, si muovono con movenze torbide e sensuali, fieri di un adipe abbondante e di un probabile afrore di ascella non depilata.
Sono tre pezzi di vero modernariato che vogliono risvegliare gli ormoni in caduta libera delle loro coetanee, ma nella rete ci cadono tutte, dalle fresche ventenni alle settantenni scatenate.
Ma che cosa ci fanno con tutte queste donne non si sa, anche perchè piuttosto che ricorrere al Viagra preferiscono una vecchia, sana cilecca.
E’ il maschio italiano al recupero dell’identità più schietta e genuina, quella che si oppone ai tronisti, ai tecnologici e ai palestrati con l’intronato Luca Domenicali, lo svampito Fabrizio Gigante, e l’inutilmente tonico Bruno Nataloni.

Italian Lovers:
Lasciate gli uomini belli alle donne senza fantasia!

* * *

Presentazione disco,
DOMENICA 20 DICEMBRE 2009, ore 18.00:

Canzoni della penombra
Gli Ex

Un Libro/CD che contiene 14 canzoni originali de Gli Ex e 49 “racconti della penombra” firmati da Valerio Corzani, con illustrazioni di Pablo Echaurren. (Nda press)

Incontro con Valerio Corzani e Live Set acustico de Gli Ex.

Il CD: 14 canzoni inedite, 60 minuti di musica
Album d’esordio de Gli Ex, un viaggio pieno di storie, di sorprese sonore e di ritmi incandescenti. Canzoni popolate da personaggi che hanno spesso la luna storta e il cuore infranto e che trovano in un piccolo scrigno di note la valvola di sfogo privilegiata. Musica inebriante, una patchanka acustica che gioca con l’elettronica senza mai darlo a vedere e attraversa con spudorata propensione creativa una pratica stradaiola della musica, piena di suggestioni roots, latin e turboswing.
Un progetto così, pilotato dalla produzione artistica di Valerio Corzani e Massimiliano Amadori, non poteva che trovare una selezionata accolita di ospiti sintonizzati e complici: Luca Morino dei Mau Mau, il violino di H.E.R. (Teresa De Sio, Momo), i fiati di Gianni Perinelli e Marcello “Jandù” Detti.
Tra voci e megafoni, batteria e ammennicoli vari, tromboni e conchiglie, chitarre elettriche e basso tinozza (il basso più roots del mondo) si fa largo un orizzonte sonoro arrangiato seguendo sempre e comunque un unico imperativo categoric far battere il piede, schioccare le dita e scodinzolare il cuore.

Il LIBRO: 49 racconti e le illustrazioni di Pablo Echaurren
La penombra è il più suggestivo degli inciampi, il momento in cui la luce sceglie il brivido ambiguo e la gente va fuori di testa, o va a fondo. I Racconti della penombra di Valerio Corzani sono una sorta di ode a questo stato di cose. Una specie di loop criminale, popolato da balordi, attaccabrighe, schizzati, serial killer e assassini occasionali, tutti comunque malintenzionati. 49 delitti senza castigo sviscerati ora in una paginetta, ora in un rigo.
A far da collante malmostoso di questo tessuto letterario le immagini del grande disegnatore e pittore Pablo Echaurren (al quale è stata affidata tutta la cura visiva del cofanetto) e i testi delle canzoni de Gli Ex.

Gli Ex sono un quartetto composto da Frei Rossi (già con Frei Castigo) alla voce e alla chitarra acustica, Massimiliano Amadori (Mazapegul, Daunbailò, Vip200, Jang Senato) alla chitarra elettrica, Valerio Corzani (Mau Mau, Mazapegul, Daunbailò, Corzani Airlines) al basso tinozza e al basso semiacustico, Fabio Paglierani (Mazapegul, Cafè Sport Orchestra) batteria e percussioni.

Valerio Corzani è autore e conduttore radiofonico, giornalista e musicista. Collabora dalla metà degli anni ‘80 con RadioRai (dove ha firmato, ideato e condotto centinaia di programmi), dal 2003 con la Radio Svizzera Italiana e scrive di musica, cultura giovanile e viaggi per Il Manifesto, Alias, XL e D di Repubblica, Slowfood, Il giornale della Musica e molti altri magazine. Nelle vesti di musicista dopo aver suonato con Mau Mau, Mazapegul e Daunbailò, nel 2008 ha aperto il cantiere creativo de Gli Ex.

——————————————————————-

Per ogni ulteriore dettaglio:
MODO infoshop – Interno 4 Bologna
Via Mascarella, 24/b e 26/a
40126 Bologna
tel. 051/5871012
info@modoinfoshop.com
www.modoinfoshop.com
www.myspace.com/modoinfoshop

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...