“The Fix” il corto anti-petrolio di Robert Redford, e un caldo augurio ai dirigenti BP…

Da Repubblica.it:
The Fix è il “corto” che Robert Redford indirizza al popolo americano per “svegliarlo” dal disastro ambientale generato dall’affondamento della piattaforma petrolifera Deep Horizon della multinazionale BP nel golfo del Messico.
L’attore, regista e fondatore del Sundance Film Festival ricorda le 11 vittime, l’impatto della marea nera sulle coste e le conseguenze del disastro ambientale su tutta l’economia degli Usa. “Bisogna fare pressione sulle compagnie e sui politici, soprattutto quelli che dalle stesse compagnie hanno avuto soldi per le loro campagne elettorali. Perché i costi del disastro li pagheremo noi, non loro”. “Da ragazzo lavorai per la Standard Oil. – ricorda Redford – Conosco quel lavoro e per questo riesco a vedere cosa c’è dietro le campagne pubblicitarie che parlano delle compagnie petrolifere come rispettose dell’ambiente. Smettete di dare ascolto alla propaganda delle compagnie petrolifere e alle loro marionette al Congresso, che è solo nel loro interesse. Fa male alla salute”. The Fix si conclude con l’appello di Robert Redford perché la gente si impegni per una vera energia pulita. “E’ già disponibile grazie al sole, al vento. E’ tempo di smetterla con la nostra dipendenza dal petrolio”.

Nulla da aggiungere, se non che a Thule ci si augura caldamente che i dirigenti di BP, ovvero i responsabili di quanto sta accadendo nel Golfo del Messico, facciano la stessa fine dei cormorani, delle tartarughe, dei delfini e di tutti gli animali viventi in quella ormai assassinata zona.
Ci sembra questa una naturale e adeguata par condicio, per quanto BP ha causato, per come ha reagito, e per la storia stessa della compagnia petrolifera (qualcuno ha mai sentito parlare dell’Operazione Ajax?), assolutamente emblematica di come la schiavitù del mondo al petrolio – o meglio, a un certo sistema di potere imposto al mondo e basato sul petrolio – è da sempre una delle peggiori schifezze a cui l’umanità sia stata sottoposta.

Annunci

1 Commento

Archiviato in D'ira, Di buona memoria, Di riflessioni Thuleane..., Di tutto di più!

Una risposta a ““The Fix” il corto anti-petrolio di Robert Redford, e un caldo augurio ai dirigenti BP…

  1. Lorenzo

    ciao Luca, condivido in pieno e spero di poter vedere il corto di Redford, un saluto,
    Lorenzo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...