Archivi del mese: agosto 2010

La recensione di “The City of Simulation | La Città della Simulazione” su ChainDLK.com, il più grande sito web di musica elettronica del suo genere

Il website ChainDLK.com, il più grande nel suo genere per la musica elettronica e le arti collegate con ben 30.000 contatti unici mensili, ha pubblicato un’altra e moooolto bella recensione di The City of Simulation | La Città della Simulazione, a firma Adern X:

Cliccando sull’immagine potete leggere la pagina web originale nel sito di ChainDLK, oppure potete anche scaricare la recensione QUI, in file pdf.

Ogni utile dettaglio, testi critici, credits, rassegna stampa completa, immagini, video, audiosamples e molto altro nel sito web del progetto, www.lacittadellasimulazione.com. Visitatelo!

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Di buona memoria, Di buona musica thuleana, Di buone letture, Di buoni ascolti, Di cose belle, Di nuove letture, Di tutto di più!

L’articolo del GIORNALE DI LECCO di sabato 14/08 su “La Mia Ragazza Quasi Perfetta”

Ecco qui l’articolo a firma Noemi D’Angelo pubblicato dal GIORNALE DI LECCO nell’edizione di sabato 14/08/2010 sulla pubblicazione di LA MIA RAGAZZA QUASI PERFETTA (cliccando sull’immagine dell’articolo potrete anche scaricarlo, in formato A4/pdf):


L’articolo è anche presente nel sito web del settimanale lecchese (usufruibile dai soli abbonati alla versione on line del giornale).
Grazie a Noemi D’Angelo e alla Redazione per l’attenzione dedicataci (a me e al libro)!

Lascia un commento

Archiviato in Di buona memoria, Di buone letture, Di cose belle, Di nuove letture, Di tutto di più!

In “onda” su youtube il booktrailer di LA MIA RAGAZZA QUASI PERFETTA, il nuovo romanzo di Luca Rota

Continua il media tour promozionale di LA MIA RAGAZZA QUASI PERFETTA, il nuovo romanzo dello scrivente!
E dunque, dopo le numerose apparizioni su blog e social network, dopo lo spot radiofonico in onda su RCI Radio, con le prime recensioni già arrivate e con la rassegna stampa in progress (il compendio della quale sarà disponibile on line al più presto), ecco il booktrailer di LA MIA RAGAZZA QUASI PERFETTA pubblicato su youtube:

E appuntatevi che SENSOINVERSO, editore del romanzo, ha inaugurato con il booktrailer di LA MIA RAGAZZA QUASI PERFETTA un proprio canale dedicato su youtube, da seguire per restare aggiornati su ogni nuova iniziativa promozionale ed editoriale!

Per ogni altro utile dettaglio sul libro e su come acquistarlo, potete consultare il sito www.lucarota.it!

Buona visione!

Lascia un commento

Archiviato in Di buona memoria, Di buone letture, Di buoni ascolti, Di cose belle, Di nuove letture, Di tutto di più!

Tutte le uscite di Fanucci Editore/Leggereditore per Settembre 2010


Cronache da Thule vi offre in anteprima tutte le uscite editoriali di Fanucci Editore/Leggereditore per il prossimo mese di Settembre 2010:

Anne Perry
Assassinio sul molo
Collezione Vintage
Pagine 384
18,00 euro
Isbn 978-88-347-1660-1

“Se Dickens avesse scritto crime fiction, questa sarebbe stata una delle sue opere migliori.”
The Guardian

L’autrice presenterà questo romanzo alla prossima edizione del Festivaletteratura di Mantova.

È il 1864 e ancora una volta l’ispettore William Monk, che è appena entrato nella polizia fluviale del Tamigi, deve affrontare un nemico assai pericoloso. Dopo una lunga serie di appostamenti, è riuscito a catturare Jericho Philipps, il principale sospetto per il brutale omicidio di ‘Fig’ Figgis, che era solito scavare nella fanghiglia del principale fiume di Londra alla ricerca di oggetti di valore smarriti. Monk è convinto che Philipps sia anche coinvolto in un giro di prostituzione minorile e che, con la sua cattura, sia riuscito a vendicare il suo vecchio comandante, Durban, che da sempre lo riteneva uno dei responsabili. Ma al momento del processo, non tutto va come dovrebbe: Oliver Rathbone, un amico di Monk, assunto per rappresentare l’imputato, fin dalle prime battute presenta una serie di dubbi sulla correttezza dell’operato della polizia, e vince la causa. L’ispettore ha intenzione di dimostrare in modo inconfutabile la colpevolezza di Philipps, ma per portare avanti la sua indagine dovrà affrontare i bassifondi londinesi: presto scoprirà che la sua era stata molto più di una semplice intuizione, e che la società civile nasconde in realtà depravazioni che vanno oltre i peggiori sospetti.
Anne Perry, londinese, nata nel 1938, è autrice di gialli ambientati nell’Inghilterra del periodo vittoriano. La sua fortuna letteraria è legata alla creazione di due personaggi, gli ispettori William Monk e Thomas Pitt. Le sue opere hanno venduto più di quindici milioni di copie in tutto il mondo
e sono apprezzate per lo spessore dei personaggi, l’accuratezza nella ricostruzione degli scenari storici e la profonda esplorazione di questioni etiche e sociali.

Chris Abani
Canzone per la notte
Collezione Vintage
Pagine 224
16,00 euro
Isbn 978-88-347-1644-1

“Un romanzo potente e magnifico. A ogni nuova opera diviene sempre più evidente che Abani è una forza con la quale occorre fare i conti, uno scrittore di classe mondiale e anche un poeta.”
Russell Banks

“Abani può essere considerato il più coraggioso scrittore contemporaneo. Non c’è soggetto o fatto che lo intimidisca e nessuna sfida che lo spaventi. E’ sbalorditivamente prolifico e scrive come un angelo. Se vuoi conoscere il cuore stratificato della fiction contemporanea, Abani è l’autore da cui partire.”
Dave Eggers

L’autore presenterà questo romanzo alla prossima edizione del Festivaletteratura di Mantova.

My Luck, quindicenne soldato Igbo, è stato addestrato come sminatore nell’Africa orientale. Al risveglio dopo un’esplosione si ritrova solo, separato dalla sua unità e nel mezzo della foresta, territorio inospitale che però, dopo anni di giungla e guerra, conosce bene. E la mente di My Luck ritorna ai ricordi e alle visioni della violenza di cui è stato attore e testimone. L’addestramento lo ha reso capace di individuare una mina a piedi nudi e disinnescarla con un coltello, ma per questo gli sono state recise le corde vocali: urlare in guerra rappresenta un rischio per i compagni. Ma nelle teste dei sopravvissuti le grida di coloro che muoiono sono ancora più laceranti, proprio perché non emettono alcun suono. Nel silenzio sconcertante della solitudine, si fa strada in My Luck la consapevolezza che esista una mappa nella sua coscienza che lo aiuterà a risalire dall’oscuro precipizio della follia della guerra.
Un romanzo crudo che racconta la guerra senza retorica o sentimentalismi.
Chris Abani, nigeriano, ha esordito come autore a soli sedici anni nel suo Paese, dove è stato poi perseguitato politicamente. Oggi è professore associato all’università della California, e ha vinto diversi premi letterari, tra cui il prestigioso Hemingway Foundation/ Pen Award, il Freedom To Write Award, il Prince Claus Award e il California Book Award. Per Fanucci Editore ha pubblicato L’ambigua follia di Mr Black (2007) e Abigail. Una storia vera (2008).

Robin Hobb
Il mago della foresta
Collezione Fantasy
Pagine 700
25,00 euro
Isbn 978-88-347-1648-9

“Robin Hobb si conferma ai vertici della scrittura fantasy dei nostri tempi.”
Booklist

“La Hobb raggiunge le vette più elevate del genere fantasy.”
Publishers Weekly

“Robin Hobb dipinge con tutti i colori della fantasia.”
Time Out

“Con un linguaggio brillante e il tocco garbato delle fate, Robin Hobb è autrice di romanzi davvero epocali.”
The New York Times Book Review

La prestigiosa cavalleria del re di Gernia è stata decimata da una terribile epidemia di peste che non ha risparmiato cadetti e insegnanti. Tra i pochi sopravvissuti, Nevare Burvelle si prepara a riprendere la vita all’Accademia per diventare ufficiale, ma da quando ha contratto la peste, vive una sorta di sdoppiamento: la potentissima magia degli Speck che lo pervade lo spinge ad assecondare i loro ordini. In occasione delle nozze del fratello Rosse, Nevare cavalca verso casa, ma giunto a destinazione si rende conto che il sostegno e la fiducia della sua famiglia vacillano e che sarà costretto a recuperare la dignità di figlio soldato. Deciso a reagire al proprio destino, Nevare intraprende un lungo viaggio verso est, alla ricerca di un reggimento che lo riaccolga tra le sue file. E mentre la lotta tra le due personalità di Nevare si fa sempre più aspra, i Gerniani avanzano alla conquista dei territori del popolo degli Speck. Ma forse il loro prescelto per fermare l’avanzata dei Gerniani è più vicino a Nevare di quanto lui stesso immagini…
La prolifica penna di Robin Hobb ci regala ancora una volta un mondo fantastico dominato dall’eterna lotta fra il progresso delle civiltà e i ritmi della natura, dall’insanabile dicotomia tra mondo reale e mondo magico.
Robin Hobb è nata in California nel 1952, ed è l’autrice di diverse popolarissime saghe, come la Trilogia dei Lungavista, I mercanti di Borgomago, la Trilogia dell’uomo ambrato, la Trilogia del figlio soldato e Le Cronache delle Giungle della Pioggia, tutte pubblicate in esclusiva in Italia da Fanucci Editore. Paragonata a J.R.R. Tolkien e a Ursula K. Le Guin, Robin Hobb ha antecedenti letterari ben più remoti. Nel mondo dei Sei Ducati non si trovano tanto creature e popoli fantastici, quanto gli echi di un Medioevo concreto e riconoscibile in cui anche i poteri magici affondano le loro radici nella natura e nel folclore. Il mago della foresta è il secondo volume della Trilogia del figlio soldato, uscito in questa stessa collana.

David Levien
Senza traccia
Collana Aceri Crime
Pagine 384
14,90 euro
Isbn 978-88-347-1645-8

“Una suspense continua,che lascia senza fiato. Senza traccia è avvincente, emozionante, incredibile.”
Harlan Coben, autore di Estate di morte

“Una scrittura di rara intensità… complessa e ricca di colpi di scena.
I fan di Harry Bosch e Michael Connelly ne saranno estasiati.”
Publisher’s Weekly

Jamie Gabriel, dodici anni, inforca la bicicletta come fa ogni mattina presto per andare a consegnare i giornali nel quartiere in cui vive, nei sobborghi di Indianapolis. Ma da qualche parte lungo la sua strada, mentre il cielo di ottobre si rischiara nell’alba, succede qualcosa, e lui non tornerà più a casa. Quattordici mesi dopo, Paul e Carol Gabriel stanno per abbandonare ogni speranza. Distrutti da una frustrante serie di buchi nell’acqua e delusi dall’atteggiamento della polizia, che non riesce a trovare il loro ragazzo e finisce per archiviare il caso come una semplice fuga da casa di un adolescente irrequieto, i due trovano un nome, quello di un investigatore privato che potrebbe rappresentare la loro ultima speranza per trovare le risposte che cercano. Frank Behr è un omone enigmatico, un ex poliziotto che sulle prime si dimostra molto riluttante ad aiutarli: sa meglio di loro che l’indagine non porterebbe a nulla di buono. Ma la richiesta implorante di Paul gli riporta alla mente demoni che ha tentato di ignorare per anni, e che ora reclamano la sua attenzione: il divorzio da sua moglie avvenuto dopo la morte del figlio. Affrontando ogni suo peggior timore, Behr si immerge nella ricerca insieme all’uomo, condividendo con lui il dolore di un padre che ha perso suo figlio. La sua indagine lo porterà lontano da casa e vicino ai fantasmi del passato che lo perseguitano; e per scoprire la verità dovrà affrontare per la prima volta sé stesso in un’accelerazione improvvisa degli eventi.
David Levien, americano, è scrittore, sceneggiatore, regista e produttore. E’ stato coautore del notissimo film Ocean’sEleven, e produttore, tra gli altri successi, di The Illusionist.

Joe Lansdale
Red Devil
Collezione Vintage
Pagine 192
15,00 euro
Isbn 978-88-347-1651-9

“Un realismo e un’intensità che solo la penna di questo scrittore sa regalare ai suoi lettori”
Horror mania

Non ancora paghi delle ultime avventure e dell’incontro con la leggendaria killer Vanilla Ride, Hap e Leonard decidono di voler continuare la loro attività di investigatori privati, anche se vorrebbero
poterla svolgere nella legalità, una volta tanto. Il primo caso che affrontano, però, è uno dei più incredibili che gli sia mai capitato: c’è di mezzo una specie di setta vampirica, una strampalata organizzazione di killer mercenari e un crollo nervoso di Hap. Ma non c’è tempo per riposare: lui e Leonard sono troppo impegnati nel disperato tentativo di non farsi ammazzare da una serie di persone che ce l’hanno con loro, tra cui il killer Red Devil, la Dixie mafia, e una loro vecchia conoscenza, che potrebbe rivelarsi un prezioso alleato o il peggiore nemico mai affrontato. Scene mozzafiato, inseguimenti al limite del possibile e l’inesauribile vena comica che caratterizza il duo più riuscito e amato dal pubblico di Joe R. Lansdale: non manca nulla a questo nuovo romanzo, che saprà soddisfare appieno tutti i fan di Hap e Leonard.
Joe R.Lansdale (1951) è autore di oltre venti romanzi e più di duecento racconti. Ha ricevuto moltissimi premi e riconoscimenti, tra cui l’Edgar Award per In fondo alla palude, e il Bram Stoker Horror Award (sei volte). Per Fanucci Editore, che oggi pubblica in esclusiva le sue opere, sono usciti anche i romanzi Atto d’amore, Freddo a luglio, L’anno dell’uragano, Il lato oscuro dell’anima, L’ultima caccia, Echi perduti, Freddo nell’anima, Il valzer dell’orrore, La ragazza dal cuore d’acciaio, Fuoco nella polvere, La morte ci sfida, Il carro magico, Sotto un cielo cremisi (quest’ultimo parte della fortunatissima serie di Hap e Leonard) e le antologie di racconti Maneggiare con cura e Altamente esplosivo.

Linda Castillo
Costretta al silenzio
Collana Aceri Crime
Pagine 384
14,90 euro
Isbn 978-88-347-1653-3

“Chi ama la suspense non troverà un romanzo migliore di Costretta al silenzio: personaggi
coinvolgenti, trama eccellente e finale da far drizzare i capelli.”
USA Today

“Pensate a Harrison Ford nel film Il testimone e aggiungete un tocco dei fratelli Cohen in Fargo: otterrete così questo strepitoso thriller… Intricato, oscuro e denso di colpi di scena, vi toglierà il respiro, letteralmente. È fantastico.”
Daily Mail

Painter’s Creek, nell’Ohio, è una cittadina rurale silenziosa in cui coabitano una comunità amish e una inglese; ma è anche il luogo in cui, sedici anni fa, si è consumata una serie di brutali omicidi. Kate Burkholder, che all’epoca era solo una ragazzina, è scampata in extremis dall’essere uccisa; ma quell’esperienza le ha lasciato un senso di terribile fragilità, di perdita di innocenza, e la sensazione di non appartenere più alla comunità in cui viveva. E, da quel giorno, il killer si è misteriosamente fermato. Sono passati molti anni, e a Kate, che ormai è una donna, viene chiesto
di tornare proprio a Painter’s Creek come capo della polizia. È sicura di poter affrontare l’incarico, per il quale è adatta grazie alle sue origini e alla conoscenza della zona. Ma quando in un campo innevato viene trovato il corpo di una ragazza sgozzata, di colpo il passato torna nella sua vita. Kate è decisa a fermare il killer prima che possa colpire ancora;ma per dargli un nome e un volto, dovrà tradire il suo legame con gli amish e la sua stessa famiglia… e svelare un oscuro segreto che potrebbe metterla in serio pericolo.
Linda Castillo è autrice di rosa crime presto diventata best seller. Ha vinto numerosi premi, tra cui l’Holt Medallion e la nomination per il prestigioso Rita Award per il Miglior primo libro. Vive con suo marito in Texas, dove sta scrivendo il suo prossimo thriller.

Joe R. Lansdale
Il lato oscuro dell’anima
Collezione Ventesima
Pagine 192
15,00 euro
Isbn 978-88-347-1655-7

“Bisogna leggere Joe Lansdale per scoprire il talento di un vero scrittore.”
Andrew Vachss

Una Chevrolet nera del ’66 è in viaggio verso il Texas del nord. A bordo, una banda di teppisti con l’unico desiderio di seminare terrore e morte, e compiere un’orribile vendetta. Il rapporto tra Becky e Monty sta vivendo un periodo di profonda crisi. A dividerli, l’incapacità dell’uomo di affrontare la terribile violenza subìta dalla moglie qualche tempo prima. I due decidono di trascorrere l’inverno in una baita di montagna per tentare di ricucire la loro relazione, ma il passato riaffiora prepotentemente con la notizia che uno degli assalitori di Becky si è suicidato in carcere. Una morte di cui proprio la donna è ritenuta colpevole, e per la quale il branco esige vendetta… Forte e intensissimo romanzo del terrore, Il lato oscuro dell’anima condensa scene di sesso, violenza e panico incontrollato, portando alla luce il terribile volto di un’America popolata di persone che vivono ai margini della società.
Joe R. Lansdale (1951) è autore di oltre venti romanzi e più di duecento racconti. Ha ricevuto moltissimi premi e riconoscimenti, tra cui l’Edgar Award per In fondo alla palude, e il Bram Stoker Horror Award (sei volte).Per Fanucci Editore, che oggi pubblica in esclusiva le sue opere, sono usciti anche i romanzi Atto d’amore, Freddo a luglio, L’annodell’uragano,L’ultima caccia,Echi perduti,Freddo nell’anima, La ragazza dal cuore d’acciaio, Il valzer dell’orrore, Fuoco nella polvere,La morte ci sfida, Il carro magico, Sotto un cielo cremisi (quest’ultimo parte della fortunatissima serie di Hap e Leonard) e le antologie di racconti Maneggiare con cura e Altamente esplosivo.

Silvana De Mari
L’ultima profezia del mondo degli uomini
Collezione Fantasy
Pagine 700
20,00 euro
Isbn 978-88-347-1666-3

La letteratura fantasy è il poema epico della nostra epoca, l’ultimo che osi parlare dei grandi valori, del coraggio, della lealtà, della cavalleria, della compassione.

“Io combatto con quello che ho e combatto per vincere.”
Silvana De Mari

“Silvana De Mari usa gli stilemi del fantasy per parlare di cose reali.”
Philip Pullman

“La sua scrittura mirabile dipinge con delicatezza un mondo pieno di personaggi incredibilmente vividi e originali.”
Kirkus Review

La storia del Capitano Rankstrail era cominciata in una notte di fuoco e di vento. Dal buio erano arrivati gli Orchi, e le urla delle donne erano salite fino al cielo. Rankstrail è uno dei tanti figli nati dalle violenze sulle frontiere. Sua madre aveva rifiutato di annegarlo e lui aveva portato il suo coraggio e il suo furore fin sul trono del re degli Uomini, dopo essere diventato l’invincibile Capitano, colui che aveva respinto gli Orchi. Lui è il loro nemico mortale, colui che li ha fermati, conservando sempre nel cuore la vergogna e l’odio di essere un loro figlio. Disperso senza insegne durante un’inondazione, catturato casualmente, venduto come schiavo, l’irriconosciuto re degli Uomini dovrà compiere un cammino nel mondo degli Orchi che lo condurrà a diventarne l’imperatore, perché anche loro sono il suo popolo. Sarà un cammino lungo, spesso compiuto sul confine tra il mondo dei vivi e quello dei morti, attraverso luoghi all’ombra della sofferenza, dove Rankstrail potrà ritrovare i figli perduti, perché a sua volta sarà guidato da luci di tenerezza che non aveva sospettato avere nella sua vita.
Silvana De Mari è tradotta in 22 Paesi; nel 2004 con L’Ultimo Elfo vince il 48° Premio Bancarellino e il Premio Andersen. L’Ultimo Elfo ha vinto in Francia Le Prix Immaginaire 2005, negli USA il premio ALA American Library Association 2006, in Austria il premio La giuria dei Ragazzi 2009. L’ultimo orco ha ricevuto il premio IBBY – International Board on Books for Young People 2005 e Le prix Sorciere 2008 in Francia. Con Fanucci Editore ha pubblicato, nel 2009,Il gatto dagli occhi d’oro.

RAGAZZI
In uscita a settembre 2010

Valentina F.
TVUKDB Il Diario
Collana Teens
Pagine 224
13,00 euro
Isbn 978-88-347-1649-6

Il diario di Valentina F., con mille curiosità, consigli, anticipazioni e notizie su di lei, i suoi amori, le sue amiche e i suoi libri, per vivere con lei i mesi della scuola. Nel diario si trovano consigli pratici, uno ogni 15 giorni, ognuno diverso dall’altro. Come stupire un ragazzo, cosa bisogna sapere sulla pillola del giorno dopo, sulle droghe leggere, come riconoscere un colpo di fulmine. Le date che sono state fondamentali nella sua vita come il giorno di San Valentino, il capodanno, il compleanno… Il suo alter ego: Alicia. Sotto lo pseudonimo di Shari Grilli, Vale è autrice anche della serie dedicata ad Alicia e il suo inseparabile cagnolino, Teo. Nel diario segreti e rivelazioni su come sia nata questa serie di romanzi di grandissimo successo.
Valentina F., diciotto anni, ha esordito nel 2007 con il romanzo TVUKDB – Ti voglio un kasino di bene, accolto da un enorme successo tra le adolescenti, che ha continuato a conquistare con i romanzi successivi, Il mio cuore x te (2008), Il sogno di un amore (2008) e M’ama o non m’ama (2009).

Stefan Ljunqvist
La saga di Monster Girl
Collana Tweens
Pagine 320
16,00 euro
Isbn 978-88-347-1650-2

Una serie che abbatte i confini tra fantasia e realtà, e conduce in un mondo fantastico fatto di mostri dal cuore d’oro, creature feroci, guardiani al servizio di un’Autorità potente e malvagia.

In molti a scuola pensano che Mira sia brutta e strana. E di notte, nell’oscurità, la ragazzina si chiede se i suoi compagni non abbiano davvero ragione: quando è buio, infatti, i capelli le crescono così velocemente da bruciarle la pelle, le unghie le si allungano diventando gialle e appuntite, e i denti si ingrossano fino a farle scricchiolare le mascelle. Ed è proprio la sera, quando si ritrova da sola e assiste al suo mostruoso mutamento, che Mira desidera più che mai di poter essere come tutti gli altri. Il regalo ricevuto da un parente sconosciuto nel giorno del suo undicesimo compleanno rende la sua vita ancor più difficile, portandola a chiedersi chi è realmente e da dove viene. Alla fine Mira osa chiedere a sua madre se è stata adottata: e la risposta che riceve la convincerà una volta per tutte a intraprendere un viaggio verso l’ignoto dal quale non tornerà più, almeno fin quando non avrà scoperto la verità sulle sue origini. Comincia così la ricerca da parte di Mira dei suoi genitori e della sua vera identità. Ma non sarà facile: presto scoprirà di essere ricercata dall’Autorità dei Mostri e dai suoi agenti segreti, che hanno già catturato suo fratello, del quale lei ignorava l’esistenza. In un unico volume l’intera serie della Monster Girl, che ha incantato e appassionato i giovani lettori svedesi, i cinque capitoli delle avventure mozzafiato di Mira alla ricerca della verità.
Stefan Ljunqvist, nato nel 1972, svedese, è autore di fumetti e di testi per film di animazione e videogiochi. Il primo volume della Saga di Monster Girl è uscito in Svezia nel 2006, ottenendo un grandissimo successo.

Tom Percival
Tobias e il paurosissimo libro dei fantasmi
Collana I libri di Viola
Pagine 224
13,00 euro
Isbn 978-88-347-1642-7

“…Era IL PAUROSISSIMO LIBRO DEI FANTASMI del prozio Finnegan.
C’erano più trucchi in quel vecchio volume di quanti Tobias avrebbe mai potuto immaginare.”

Tobias è un piccolo fantasma che si sente molto solo. Abita in un’enorme casa deserta, dove i suoi unici compagni sono altri fantasmi come lui, ma sono tutti molto noiosi… Notte dopo notte, Tobias si aggira per le stanze, sperando di trovare qualcosa da fare: ma non succede mai niente! Un giorno, però, un camion di traslochi si ferma sotto le sue finestre, e una bambina di nome Eliza va a vivere proprio là, insieme ai suoi genitori. Finalmente Tobias ha un nuovo passatempo! Il fantasmino infatti si diverte a inventare scherzi di tutti i tipi per terrorizzare la povera bambina, ma Eliza non è il tipo che si fa intimorire facilmente: così si ribella… e i due combineranno davvero dei guai, soprattutto quando entrerà in gioco il Paurosissimo libro dei fantasmi!
Tom Percival, autore e illustratore di straordinario talento, tra i suoi lavori annovera alcune delle copertine dei libri di Anthony Horowitz. Questo arguto e coinvolgente libro illustrato è una coedizione, nella quale Fanucci Editore è il partner italiano di HarperCollins UK.

Rachel Caine
I vampiri di Morganville
Collezione Teens
Pagine 320
16,00 euro
Isbn 978-88-347-1658-8

“Una scrittura molto accattivante.”
Booklist

Da quando si è trasferita a Morganville, Claire Denvers ha molte sfide da affrontare. Come quella di essere un genio in una scuola nella quale conta molto più l’aspetto fisico dell’intelligenza; come il fatto che nel suo dormitorio abitino ragazze (come Monica e le sue amiche) con tendenze omicide che si scatenano proprio nei suoi confronti, e come la scoperta che il suo college è controllato da morti viventi. Ci sono anche aspetti positivi nella sua vita, però: ha finalmente trovato un ragazzo che fa per lei, il cui padre è un cacciatore di vampiri. La situazione sembra ancora gestibile e sotto controllo… ma quando una confraternita locale lancia la Danza della Ragazza Morta, il male sembra davvero sul punto di esplodere una volta per tutte. Secondo attesissimo volume della serie dei Vampiri di Morganville, che riprende la serie esattamente dal punto in cui si era interrotta: sopravviverà Michael al colpo di pugnale che gli sta trafiggendo il cuore?
Rachel Caine, nata nel 1962, è autrice di più di quindici romanzi, che comprendono le serie Weather Warden e I Vampiri di Morganville (di cui Fanucci Editore ha già pubblicato il primo volume, Il diario di Eve Rosser). Ha fatto la contabile, la musicista professionista, l’investigatrice assicurativa, e ha pubblicato libri anche sotto il suo secondo pseudonimo, Julie Fortune. Vive in Texas con suo marito.

Meg Rosoff
Justin il ribelle
Collana Teens
Pagine 284
15,00 euro
Isbn 978-88-347-1659-5

“Un realismo dai toni magici sbarca in Inghilterra con questo romanzo originale e brillante, in cui Londra fa da sfondo alla lotta di un ragazzo contro le forze del destino.“
Marie Claire

Romanzo vincitore della Carnegie Medal e del Costa Children’s Book Award.

David Case ha quindici anni ed è un ragazzo chiuso, che parla il meno possibile con i genitori – i quali a loro volta non sembrano voler fare uno sforzo per capire lui. Un giorno trova il suo fratellino in bilico sul balcone di casa, a malapena in equilibrio sulle gambe di bimbo, le braccia spalancate, sul punto di spiccare un volo mortale. D’istinto, lo afferra e lo riporta in salvo. Ma quell’episodio lo segna profondamente: David si rende conto all’improvviso di quanto fragile sia l’esistenza umana, e non riesce a liberarsi dalla sensazione che qualcosa di terribile possa accadergli da un momento all’altro. Decide così di lasciarsi ogni cosa alle spalle, cambia nome in Justin e assume una nuova identità, indossa nuovi vestiti e si fa nuovi amici, e osa perfino innamorarsi della seducente Agnes Day. Accompagnato dal suo cane immaginario, il greyhound Boy, tenta in ogni modo di calarsi nel ruolo che ha inventato per sé e, soprattutto, riuscire a sopravvivere in un mondo in cui tutto potrebbe andare perduto in qualsiasi istante. Nel frattempo, un’eccentrica giovane fotografa lo scopre, e lo immortala in un poster sulla ‘gioventù distrutta’… In una narrazione serrata, in cui i ragazzi sembrano più saggi e più grandi degli adulti, Meg Rosoff dà vita a una storia in parte surreale, in parte allegorica, mostrando come Justin Case, il personaggio creato artificialmente dal protagonista, tenti disperatamente di cambiare il proprio ineluttabile destino.
Meg Rosoff, nata a Boston nel 1956, ha esordito con il romanzo Come vivo ora (Feltrinelli 2005), acclamato da uno strepitoso successo presso critica e pubblico e vincitore di numerosissimi premi, tra i quali il Guardian Children’s fiction Prize, il Michael L. Printz Award, il Branford Boase Award.

Joe R. Lansdale
L’ultima Caccia
Collana Tweens
Pagine 208
14,00 euro
Isbn 978-88-347-1663-2

Dalla penna di Joe R. Lansdale, un racconto che reca in sé gli echi di Mark Twain e William Faulkner, nell’ambientazione del best seller In fondo alla palude.

È il 1933: il Texas è schiacciato dalla Grande Depressione. Richard Dale, un ragazzino di quindici anni che sogna di diventare scrittore, è ossessionato dall’idea di dare la caccia a un cinghiale selvatico che terrorizza da anni le campagne intorno al fiume Sabine, e che neppure suo padre, grande campione di lotta, è mai riuscito a catturare. Si tratta di una bestia spaventosa, di proporzioni gigantesche, una creatura mitica, quasi soprannaturale. Finché, una notte, il cinghiale esce dalle nebbie del mito e si fa minacciosamente concreto, attaccando Richard nei suoi affetti più profondi. Al ragazzo non resterà che accettare la sfida con le sole armi di cui dispone: l’astuzia e il coraggio. Al suo fianco avrà Abraham, il suo migliore amico, un ragazzo nero che sogna di tornare un giorno nella sua terra con una fama da grande guerriero. L’ultima caccia è un’opera a sé nel corpus di Joe R. Lansdale, ma anche un’ulteriore prova dell’abilità dello scrittore nel cimentarsi in generi diversi.
Joe R. Lansdale (1951) è autore di oltre venti romanzi e più di duecento racconti. Ha ricevuto moltissimi premi e riconoscimenti, tra cui l’Edgar Award per In fondo alla palude (Fanucci, 2002) e il Bram Stoker Horror Award (sei volte). Per Fanucci Editore, che oggi pubblica in esclusiva le sue opere, sono usciti anche i romanzi Atto d’amore, Freddo a luglio, L’anno dell’uragano, Il lato oscuro dell’anima, L’ultima caccia, Echi perduti, Freddo nell’anima, Il valzer dell’orrore, La ragazza dal cuore d’acciaio, Fuoco nella polvere, La morte ci sfida, Il carro magico, Sotto un cielo cremisi(quest’ultimo della fortunatissima serie di Hap e Leonard) e l’antologia di racconti Maneggiare con cura.

Ritta Jacobsson
Afrodite e il tradimento
Collana Tweens
Pagine 256
15,00 euro
Isbn 978-88-347-1662-5

“Era… terribile! Voleva chiudere gli occhi, voleva potersi sentire male, piangere, ma lo avevano tenuto fermo e l’avevano costretto a guardarlo. Per tanto tempo. Poi gli avevano chiesto di pensare a cosa poteva succedergli se non avesse obbedito. E lui aveva acconsentito.”

Molti dei compagni di scuola di Afrodite cominciano a comportarsi in modo strano. Simon, di solito sempre schivo e timido, all’improvviso è fin troppo amichevole con gli altri; Natalie abbandona le lezioni nel bel mezzo della mattinata, sale sul tetto della scuola e minaccia di lanciarsi nel vuoto. Sembra proprio che ci sia qualcosa di strano… ma quando Afrodite prova a domandare spiegazioni, ottiene solo silenzio e reazioni inspiegabili, di rabbia o timore. Ma la ragazza è ancora più incuriosita, anche se ben presto si accorgerà di quanto spietati siano coloro che si nascondono dietro ai misteriosi cambiamenti nei suoi amici di sempre. E quando lei stessa sarà accusata ingiustamente di furto, e anche il suo adorato cagnolino Woof si ritroverà in pericolo, dovrà affrettarsi a scoprire chi sta obbligando i ragazzi della sua scuola a compiere le peggiori azioni possibili, anche se questo significa abbandonare perfino la sua migliore amica…
Ritta Jacobsson, nata nel 1950 a Tampere, dopo l’università si è trasferita a Stoccolma. Dal 1994 ha abbandonato il lavoro per dedicarsi a tempo pieno alla scrittura, soprattutto di romanzi per ragazzi, che hanno ottenuto un enorme successo, soprattutto in Svezia e Finlandia. Fanucci Editore ha pubblicato nel 2009 il romanzo Afrodite e l’uomo misterioso.

LEGGEREDITORE
In uscita a Settembre 2010

Iris Johansen
La dodicesima vittima
Pagine 320
15,00 euro
Isbn 978-88-6508-029-0

“Dovrete tenere le luci accese mentre leggete!”
Romantic Times Book Review

“Iris Johansen ormai è una maestra del brivido e del thriller paranormale, nel suo ultimo avvincente romanzo su Eve Duncan non manca niente: dai fantasmi, alle sette segrete ai vendicatori con poteri sovrannaturali.”
Booklist

Prima arriva l’oscurità, poi il terrore…
Nancy Jo Norris, diciannovenne figlia di un senatore degli Stati Uniti, viene trovata morta, completamente dissanguata, con accanto un calice pieno del suo sangue. Eve Duncan, il cui lavoro è quello di ricostruire identikit tridimensionali per i tribunali nei casi di omicidio, un giorno trova un calice fin troppo simile a quello rinvenuto sulla scena del delitto nel frigo di casa sua. L’assassino sembra dunque interessato anche a lei, e le ha mandato un chiaro messaggio. Eve viene così trascinata nella trama di Kevin Jelak: stavolta non è il lavoro a darle un nuovo caso su cui indagare, ma il criminale stesso, la cui mente perversa è in grado di raggiungere abissi mai toccati… Un serial killer che, oltretutto, Eve sospetta possa sapere qualcosa della scomparsa di sua figlia Bonnie. Inizia così un gioco mortale tra i due, nel quale saranno coinvolti tutti gli affetti più cari di Eve, tra svolte mozzafiato e poteri psichici fuori controllo, dal quale uno solo dei due contendenti potrebbe uscire vivo.
Iris Johansen, autrice affermata di romanzi rosa (ne ha scritti circa cinquanta) e storici, ha esordito nel 1996 nella crime fiction. I suoi thriller, tra cui la serie dedicata al personaggio di Eve Duncan, sono costantemente ai vertici delle classifiche del New York Times.

Kresley Cole
Dark Pleasure
Pagine 384
12,00 euro
Isbn 978-88-6508-026-9

Finalmente in libreria l’atteso seguito di Dark Love

“L’eccellenza è una costante in Kresley Cole!”
Romantic Times Magazine

“Dark Pleasure è un romanzo carico di passione e avventura, che lascia senza fiato.”
Romance Reviews Today

Secondo volume della serie Gli Immortali, Dark Pleasure è la storia di un pericoloso vampiro che vive tra le ombre, e della splendida valchiria incaricata di ucciderlo prima che possa far del male agli innocenti. Secoli fa, Sebastian Wroth è stato trasformato in un vampiro, contro la sua volontà. Da allora, vive come in un incubo: oppresso dall’odio e dalla solitudine, sente di non avere alcun motivo per vivere. Un giorno si presenta a lui una creatura bizzarra e al tempo stesso bellissima: è Kaderin Cuore di Ghiaccio. Da quando ha perso le sue due sorelle, uccise per mano di un vampiro, non è più stata capace di provare sentimenti. Il compito di eliminare Sebastian dovrebbe essere per lei una semplice formalità, ma quando i due si trovano faccia a faccia succede qualcosa di inaspettato, che cambierà per sempre le vite di entrambi. E quando si ritroveranno coinvolti in una leggendaria caccia, nella quale saranno rivali, dovranno scegliere tra i loro sentimenti e un destino che sembra ineluttabile…
Kresley Cole, ex atleta, ha esordito nel 2003 con The Captain of All Pleasures, e da allora ha pubblicato quindici romanzi che fanno capo alle due fortunatissime serie: quella dedicata ai Fratelli MacCarrick, una trilogia di romantic novel a sfondo storico incentrata sulla vita di Highlander, e la serie Gli immortali, quest’ultima insignita del premio RITA. Le sue opere sono state tradotte in più di dieci Paesi; oggi l’autrice vive in Florida, con il marito e i loro cani. Leggereditore ha pubblicato nel febbraio 2010 il primo romanzo di questa serie, Dark Love, salutato da un ottimo successo.

Susan Donovan
Orgoglio e perdono
Pagine 384
15,00 euro
Isbn 978-88-6508-027-6

“Susan Donovan è riuscita a dar vita a una commedia romantica con un tocco di suspense.”
Publisher’s Weekly

“Humour, suspense e personaggi interessanti… Susan Donovan ha scritto davvero uno splendido romanzo!”
Romance Junkies

Josie Sheehan, trentacinque anni, ha collezionato una serie infinita di relazioni finite male: ne ha alle spalle tante quante sono le borse griffate che tiene nell’armadio. Ormai l’unico che frequenta assiduamente il suo letto è Genghis, il suo affezionatissimo labrador, e Josie ha giurato a se stessa di dimenticare per sempre l’esistenza degli uomini, sugellando la propria intenzione con una promessa fatta insieme a tre sue amiche, tutte rigorosamente single e padrone di altrettanti compagni a quattro zampe. Ma tutto cambia il giorno in cui conosce Rick Rousseau, il sexy e simpatico proprietario di un negozio di animali che perde letteralmente la testa per lei. E proprio quando Josie comincia a pensare che forse ha finalmente trovato qualcosa di più di una storia passeggera, scopre che Rick ha un passato piuttosto complesso… e un segreto che potrebbe mettere in pericolo anche lei.
Susan Donovan, che oggi ha quarant’anni, è cresciuta a Cincinnati; dopo aver studiato alla scuola di giornalismo della Northwestern University, ha lavorato come reporter a Chicago, Albuquerque e Indianapolis. I suoi romanzi sono stati tradotti in dodici Paesi, e sono costantemente ai vertici delle classifiche del New York Times.

Karen Rose
Muori per me
Pagine 550
12,00 euro
Isbn 978-88-6508-033-7

Per la prima volta in Italia Karen Rose, l’autrice che ha scalato i vertici delle classifiche più prestigiose del mondo: The New York Times, Usa Today, Sunday Times, Der Spiegel.

In questo thriller eccellente, Karen Rose esplora le sfumature più oscure della mente umana, unendo con estrema abilità il terrore allo stato puro e la sensualità più intensa, quella che da anni scuote ogni singolo atomo delle sue lettrici in tutto il mondo.

I fan del thriller rimarranno affascinati da questa storia piena di adrenalina, dai personaggi intriganti e pieni di carattere.
Publishers Weekly

Nessuno è capace di ritrarre la mente distorta di un serial killer meglio di Karen Rose. Un romanzo che vi farà tremare dalla paura e dal desiderio.
Romantic Times

Sedici fosse: alcune di esse sono ancora vuote, altre ospitano cadaveri disposti con una cura meticolosa. Le vittime sono state brutalmente torturate e le tecniche di cui si serve l’assassino provengono da una delle epoche più oscure dell’umanità: l’Inquisizione. È per questo che il detective Vito Ciccotelli decide di rivolgersi a Sophie Johansen, un’archeologa specializzata in storia medievale. Nonostante gli anni di esperienza i due si ritrovano ad affrontare la lama affilata del terrore. Il killer non ha ancora finito la sua opera, e chi cercherà di fermarlo rischia di trasformarsi nella nuova pedina del suo gioco di morte. Vito teme che il prossimo grido di orrore possa essere quello di Sophie, proprio ora che l‘ha trovata, ora che la passione è tornata a travolgerlo.
Karen Rose vive a Washington con il marito, al quale è particolarmente legata, anche perché senza di lui non avrebbe mai provato a pubblicare un libro. Prima di cominciare a scrivere lavorava come ingegnere, ma come lei stessa afferma: “Avevo la testa piena di scene e di immagini, tanto che non riuscivo a concentrarmi sul mio lavoro, e così ho cominciato a scriverle. Tutto è iniziato per divertimento, ma presto mi sono resa conto di non poterne fare a meno.” È una delle autrici più acclamate del romantic suspense. La scrittura brillante, l’abilità nel ricreare i casi criminologici e l’intensità della passione che si scatena fra i protagonisti, sono i suoi tratti distintivi. Muori per me è il primo titolo di una trilogia inquietante che vi lascerà con il fiato sospeso.

Per ogni altro utile dettaglio sulle uscite e sull’intero catalogo, visitate:
www.fanucci.it

5 commenti

Archiviato in Di buona memoria, Di buone letture, Di cose belle, Di nuove letture, Di tutto di più!

Piero Forlani, “I prigionieri del Centro Commerciale”

La raccolta di racconti è spesso ritenuta una “forma letteraria” di serie B, che non possa ambire alla stessa dignità di un romanzo… Dichiaro subito che non concordo proprio con tale opinione, per come in tanti casi il racconto – e con ciò intendo lo scritto di poche pagine – possieda doti di incisività che un romanzo pur breve mai potrebbe ottenere, e di conseguenza per come la raccolta di racconti possa sommare e compendiare, per così dire, una serie di suggestioni letterarie più intense, oltre che più variegate, rispetto allo scritto “unico e lungo”…
In realtà, sia chiaro, non è questione di forma o dignità ma di gusto e piacere di lettura – che possono essere donati sia dal racconto di tre righe che dal romanzo di mille pagine, quando siano di valore; d’altro canto è vero che le raccolte di racconti sono meno numerose dei romanzi, sugli scaffali delle librerie, e a rimpinguare il primo gruppo ci pensa Piero Forlani con il proprio I prigionieri del Centro Commerciale, edito da Sensoinverso di Ravenna nella collana “AcquaFragile”, serrata raccolta di racconti la cui lunghezza mai oltre la decina di pagine (a parte un caso) ed anzi spesso di solo un paio, le conferisce un ritmo di lettura piuttosto intenso e, direi, adatto a un pubblico giovane – al quale peraltro mira la collana dell’editore, e che l’autore conosce bene essendo un insegnante di professione…
Il titolo viene dato al libro da uno dei racconti più significativi, tuttavia non stona certo nell’analisi più completa della raccolta: i racconti, infatti, seppur parecchio vari nella forma (come già detto), nelle tematiche e in parte nelle atmosfere generate, in effetti mirano verso una visione di fondo abbastanza determinata, che proprio nel racconto omonimo, appunto, diviene forse più evidente che negli altri. Si narra, in questo, di come in un gigantesco centro commerciale – tanto simile a quelli che spuntano come funghi un po’ ovunque, ormai, a sud delle Alpi… – alcuni avventori riescano a entrare ma non più a uscire, e facciano dunque di quel piccolo/grande mondo fittizio la loro nuova casa… Bene: e cos’è, oggi, un centro commerciale, se non sotto molti punti di vista il più diffuso luogo comune urbanistico, e dunque di rimando sociale, della nostra più che consumistica era? Noterete che, sempre più, questi grandi centri, ipermercati, outlet o come altro si possano definire, prendono sempre più la forma di vere e proprie piccole città, dotate di una peculiare struttura urbanistica, di parcheggi, vie, piazze, luoghi di ritrovo e altri servizi tipicamente cittadini, il tutto mirato ad un unico, preciso e inevitabile fine commerciale. Stanno in buona sostanza sostituendo non solo i negozi di una volta, ma anche le stesse città, cittadine, paesi e borghi in cui quei negozi esistevano (verbo al passato, per come tanti siano scomparsi, appunto…), diventando il nuovo e unico orizzonte per quel paesaggio sociale in cui ci possiamo/dobbiamo muovere… Un luogo comune urbanistico, come detto: e infatti – per tornare al tema della visione di fondo che I prigionieri del Centro Commerciale offre – anche gli altri racconti della raccolta ci mostrano in fondo personaggi catturati, volenti o nolenti, da molti dei luoghi comuni quotidiani contemporanei – tanto sovente illogici e idioti quanto mendaci e bollanti, lo sappiamo bene – e a volte impegnati in tentativi di fuga non sempre a buon fine. Il tutto con uno stile ironico, comico in certi tratti e sarcastico in altri, a volte pure mesto (Vita da Cani – ma è noto anche che la risata, quando non è stolta e fine a sé stessa, si porta dentro sempre una certa dose di amarezza…) e frequentemente surreale: anzi, a parer mio sono proprio i racconti più surreali (Il lamento del fazzoletto, Il piano, Millennium Bug…) quelli meglio riusciti, in un libro forse dall’apparenza letteraria fin troppo leggera per la sostanza che invero possiede, e che probabilmente ha l’unico e più evidente “difetto” (virgoletto, necessariamente) nel presentare il racconto meno suggestivo all’inizio… Ma, lo ribadisco, alla fine anche qui è una questione di gusto – chissà quanti troveranno invece quel primo racconto il migliore del lotto – e in ogni caso la dignità della categoria “raccolta di racconti” Piero Forlani l’ha ben difesa, da par suo; chissà – anche per par condicio letteraria! – se Forlani vorrà in futuro perorare la causa anche della categoria “rivale”!
Leggetelo, I prigionieri del Centro Commerciale; peraltro i libri di Sensoinverso sono graficamente anche molto scenografici, dunque credo non faticherete ad adocchiarli sugli scaffali delle librerie – quelle reali o quelle virtuali del web…

Lascia un commento

Archiviato in Di buone letture

Tutti i modi per avere LA MIA RAGAZZA QUASI PERFETTA, il nuovo romanzo di Luca Rota

Ecco tutti i modi al momento a vostra disposizione per acquistare e avere LA MIA RAGAZZA QUASI PERFETTA, il mio nuovo romanzo edito da Sensoinverso edizioni…

Ovviamente, per cominciare, in tutte le librerieanche su ordinazione, se non fosse presente al momento della vostra richiesta!

Oppure, direttamente dal sito di Sensoinverso, l’editore del romanzo:

Oppure ancora, nelle migliori librerie del web:

Cliccate sulle immagini per accedere direttamente alle schede dei cataloghi di ogni libreria indicata dedicate a LA MIA RAGAZZA QUASI PERFETTA.

Per ogni altro utile dettaglio, potete consultare il sito www.lucarota.it, oppure non esitate a contattarmi!

Lascia un commento

Archiviato in Di buona memoria, Di buone letture, Di cose belle, Di nuove letture, Di tutto di più!

Visitate www.lucarota.it!

http://www.lucarota.it, il sito web ufficiale di Luca Rota!

Semplice, minimale, intuitivo, ma completo e spero anche suggestivo! Il website dello scrivente, è stato da poco rinnovato e si presenta nel proprio nuovo stilish look (come dicono quelli “avanti”!) per offrire qualsiasi utile informazione su di me, le mie pubblicazioni e su tutta quanta la mia attività letteraria/editoriale.
Credo sia abbastanza inutile fornire eventuali spiegazioni a chi non l’abbia ancora visitato e navigato: il sito è molto chiaro e dalla struttura massimamente funzionale a far che i suoi contenuti siano visitabili nel modo più semplice possibile. Inoltre è da considerare una sorta di contenitore aperto, dallo sviluppo costantemente in progress per renderlo sempre più ricco e completo, e in tal modo mantenere aggiornati i visitatori che siano interessati a tutti i suoi contenuti…

> Cliccate sull’immagine per entrare in http://www.lucarota.it!

Buona visita, o buona navigazione come si dice, e spero che il tutto vi piaccia e sia di vostro gradimento. Nel caso, non mancate di farmi avere la vostra opinione!

Lascia un commento

Archiviato in Di buona memoria, Di buone letture, Di cose belle, Di tutto di più!