Archivi tag: modo

Modo Infoshop, Bologna: è già partita la nuova (fremente) stagione di incontri, presentazioni, mostre, concerti, reading, proiezioni…

Modo Infoshop – Interno 4, senza dubbio una delle librerie più dinamiche che ci siano a Sud delle Alpi, ha ripreso la propria fremente stagione di incontri d’ogni genere presso la propria sede di Bologna – attirando ancora una volta tutta la nostra thuleana ammirazione per una tale grande energia!
Ecco di seguito i prossimi incontri in programma, e in ogni caso vi invitiamo a iscrivervi alla newsletter di Modo, per tenervi aggiornati non solo sul calendario degli incontri ma anche per avere un ottimo e illuminante punto di vista sull’attività artistica indipendente italiana (e non solo)…

Presentazione libri
VENERDI 24 SETTEMBRE 010, ore 21,30
Diario di classe
un libro di Emanuele Marfisi

Presentazione libri
LUNEDI 27 SETTEMBRE 010, ore 21,00
Now Utopia
Come il ciclismo creativo, l’orticoltura comunitaria, la permacoltura, la galassia P2P e l’ecohacking stanno reinventando il nostro futuro.

Presentazione libri
MARTEDI 28 SETTEMBRE, ore 21,30
Spaesamento
un libro di Giorgio Vasta, Laterza editori

Presentazione libri
MERCOLEDI’ 29 SETTEMBRE 09, ORE 21,30
Pensare primitivo, elementi di una catastrofe
un libro di John Zerzan

Clicca sulle date degli incontri per conoscere ogni altra informazione utile.

> Mantieniti sempre aggiornato su tutti gli eventi organizzati da Modo Infoshop iscrivendoti alla newsletter QUI!

Per ogni ulteriore dettaglio:
MODO infoshop – Interno 4 Bologna
Via Mascarella, 24/b e 26/a
40126 Bologna
tel. 051/5871012
info@modoinfoshop.com
www.modoinfoshop.com
www.myspace.com/modoinfoshop

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle

Modo Infoshop, Bologna: giovedì 08/04 NIGGAVILLE RECORDS NIGHT: Enrico Malatesta – Seijiro Murayama Duo live

foto_logo_modoinfoshop1

Presentazione disco,
GIOVEDI’ 8 APRILE 2010, ore 19.30:

NI**AVILLE RECORDS NIGHT
Enrico Malatesta – Seijiro Murayama
duo (Ita – Jap)

La proposta e la ricerca di questo duo acustico si basa sull’utilizzo delle percussioni come molteplici fonti sonore legate alle risonanze, ai suoni fantasma e alla cura dei gesti e dei dettagli partendo dalla pratica dell’improvvisazione radicale, ma senza mai trascurare una forte componente percussiva e fisica, inserita in un approccio dinamico raffinato le cui influenze si possono ritrovare nella musica contemporanea, nell’impro e nella drone music. Solo fruscii, echi e feeedback naturali per questo duo per la prima volta in tour assieme. Un concerto da non perdere!!

Seijiro Murayama è nato nel 1957 a Nagasaki, Giappone, Seijiro Murayama lavora come percussionista improvvisatore dal 1982. In particolare ha suonato con Fred Frith, Tom Cora, KKNull e Keiji Haino. Dal 1999 lavora in Francia non soltanto in ambiti puramenti musicali ma anche per progetti pluridisciplinari, in duo con Jean-Luc Guionnet e in quartetto con Thierry Madiot, Pascal Battus, Michael Northam. Collabora anche con il filosofo Jean-Luc Nancy e il video-maker Olivier Gallon per la performance “Venus et le joueur d´orgue” commissionata dal Musee d´Art Modern et Conteporaine di Strasburgo, per un progetto di composizione di musica per gesti. http://www.kknull.com/anp_e_murayama.html

Enrico Malatesta è nato nel 1985, lavora come percussionista nell’ambito della musica contemporanea, improvvisata ed elettroacustica. Frequenta il conservatorio “Bruno Maderna” di Cesena nella classe di percussioni classiche. Dal 2007 lavora come musicista in ambito teatrale per “Teatro Valdoca” sotto la direzione di Cesere Ronconi e Mariangela Gualtieri. Ha tenuto concerti in Italia, Svizzera, Francia, Belgio, Germania, Svezia, Danimarca e Austria e ha suonato e collabora tra gli altri con: Eugene Chadbourne, Manuel Mota, Stefano Pilia, Christian Wolfarth, EASilence, Eli Keszler, Claudio Rocchetti, Tristan Honsinger, Renato Ciunfrini. Curatore di “DrinkInPeaceYourSadness” festival dedicato alle nuove forme musicali (Cesena).
http://www.myspace.com/enricomalatesta

Sul web:
http://www.niggaville.tk
http://www.myspace.com/nigggaville

——————————————————————-

Per ogni ulteriore dettaglio:
MODO infoshop – Interno 4 Bologna
Via Mascarella, 24/b e 26/a
40126 Bologna
tel. 051/5871012
info@modoinfoshop.com
www.modoinfoshop.com
www.myspace.com/modoinfoshop
> Mantieniti sempre aggiornato su tutti gli eventi organizzati da Modo Infoshop iscrivendoti alla newsletter QUI!

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle

Modo Infoshop, Bologna: dal 27/04 “My favorite things – Conversazioni sulla musica del Novecento”, ciclo di 4 incontri con Giampiero Cane

foto_logo_modoinfoshop1

My favorite things
Conversazioni sulla musica del Novecento
4 incontri con Giampiero Cane

Martedi 27 aprile, ore 21,00
Lo sguardo felice (di chi guarda il futuro e lo vede pieno di possibilità meravigliose):
Ferruccio Busoni, Claude Debussy, Ives, Scott Joplin, Russolo, Louis Armstrong, Gershwin, Varèse, Schulhoff, Sostakovic, Ch. Parker, Ch. Mingus, Albert Ayler.

Martedi 4 maggio, ore 21,00
La mite follia del riformatore (ovvero aggiustare il mondo):
Alois, Haba, Schoenberg, Bartok, Nancarrow, Gunther Schuller / John Lewis.

Martedi 11 maggio, ore 21,00
Le macchina, i calcoli, l’ingegneria, la musica:
Stockhausen, Boulez, Berio, Maderna, Xenakis ecc.

Martedi 18 maggio, ore 21,00
Vivre (o dell’abbandonarsi al proprio genio):
la banda, Satie, il virtuosismo, Fats Waller, Stan Kenton. La Canzone, Ravel (la costruzione col timbro). I soldatini di Schoenberg, Kurt Weill. Lo swing, la musica da ballo, Carosone, Buscaglione.

Ogni incontro sarà accompagnato da numerosi brani in ascolto.

Giampiero Cane ha tenuto la cattedra in civiltà musicale afro americana all’Università di Bologna dal 1975 al 2008. Sempre a Bologna ha tenuto per supplenza altri insegnamenti tra cui, per sei anni, Storia della Musica moderna e contemporanea. Scrive per il “Manifesto”, “Amadeus”, il “Saggiatore Musicale”.
Tra i suoi libri Canto Nero. Il free jazz degli anni sessanta (Guaraldi 1973 e Clueb 1982), Musica senza padri (assieme a Giovanni Morelli, Guaraldi 1976), Facciamo che eravamo negri. Il jazz e il suo background (Clueb 1987), Sade, Rossini, Leopardi. Tre deformazioni dolorose (Manifestolibri 1996), Confusamente il Novecento (Clueb, 2006) e il piccolo pamphlet Bologna Jazz (ogni uomo è tutti gli uomini 2007).

Per info su costo e iscrizioni:
info@modoinfoshop.com
051/5871012

——————————————————————-

Per ogni ulteriore dettaglio:
MODO infoshop – Interno 4 Bologna
Via Mascarella, 24/b e 26/a
40126 Bologna
tel. 051/5871012
info@modoinfoshop.com
www.modoinfoshop.com
www.myspace.com/modoinfoshop
> Mantieniti sempre aggiornato su tutti gli eventi organizzati da Modo Infoshop iscrivendoti alla newsletter QUI!

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle

Modo Infoshop, Bologna: martedì 30/03 presentazione di “Finché l’erba crescerà e i fiumi scorrerranno”, un libro di Laura Bettanin

foto_logo_modoinfoshop1

Presentazione libri,
MARTEDI’ 30 MARZO 2010, ore 19.00:

Finché l’erba crescerà e i fiumi scorrerranno. Romanzo di rabbia e d’amore per gli indiani d’America.
un libro di Laura Bettanin
(Transeuropa)

Incontro con Laura Bettanin e Piero Pieri.

Si sa come il popolo di Toro Seduto, Cavallo Pazzo, Nuvola Rossa sia stato tradito, umiliato, travolto e sterminato, ma cosa ne sia di loro oggi, nelle riserve dove vivono, dilaniati tra il desiderio disperato del recupero delle tradizioni perdute e il richiamo feroce dell’alcol, be’, questa è un’altra storia.
Ed è di questa storia che si parla qui. Scritta tra Nord e Sud Dakota, Montana, Nebraska, Wyoming e Minnesota. Le Black Hills, le Bad Lands e Wounded Knee. Raccontando di uomini e donne che di quei guerrieri sono i discendenti e che una troupe di tre persone è andata a stanare e a cercare di conoscere. Marciando con loro su Whiteclay insieme a Russell Means e ai militanti dell’aim, sudando freddo a una Sundance tra McLaughlin e Little Eagle. Cercando un popolo che fa della Generosità, del Coraggio, del Rispetto e della Saggezza i quattro punti cardinali su cui fondare la vita di un Uomo degno di essere considerato tale.
In un’America di cameriere sessantenni in minigonna, cow boys che si rincorrono col lazo lungo le provinciali che costeggiano la prateria, tir sfavillanti che trasportano case mobili divise in due e mandrie di bisonti che tagliano la strada all’improvviso. Tanto, chi ci passa da quelle parti?

C’era lo stesso vento sul mare d’erba a Little Big Horn quel 25 giugno del 1876? Stiamo calpestando gli stessi ri-lievi su cui picchiavano gli zoccoli dei cavalli degli Oglala di Cavallo Pazzo e degli Hunkpapa di Toro Seduto. E li sentiamo ancora qui. Malgrado i tradimenti, lo sterminio, la brutale esclusione dell’oggi. Cavalca ancora l’Indiano. Quello che ognuno di noi, almeno una volta, ha sognato di essere nel corso della propria vita.

Laura Bettanin (Schio, 1959) lavora come free lance nel settore organizzativo della produzione cinematografica. Con ruoli diversi, ha collaborato tra gli altri a film di Lina Wertmuller, Luc Besson, Wim Wenders, Ermanno Olmi.
Attualmente si occupa delle produzioni e del montaggio dei documentari della Huckleberry Film. Questo è il suo primo libro.

——————————————————————-

Per ogni ulteriore dettaglio:
MODO infoshop – Interno 4 Bologna
Via Mascarella, 24/b e 26/a
40126 Bologna
tel. 051/5871012
info@modoinfoshop.com
www.modoinfoshop.com
www.myspace.com/modoinfoshop
> Mantieniti sempre aggiornato su tutti gli eventi organizzati da Modo Infoshop iscrivendoti alla newsletter QUI!

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle

Modo Infoshop, Bologna: venerdì 26/03 presentazione de “IL PRIMITIVO”, dopo 4 anni il ritorno dei fumetti del mitico albo

foto_logo_modoinfoshop1

Presentazione fumetto,
VENERDI’ 26 MARZO 2010, ore 21.30:

IL PRIMITIVO
Incontro con gli autori dell’albo a fumetti

Dopo 4 lunghissimi anni tornano i fumetti de ilprimitivo editore!

La ristampa dei due numeri, ormai introvabili, mette nuovamente a disposizione dei lettori alcune tra le più belle e delicate storie a fumetti mai create: la geniale adattabilità darwiniana di Sweet dinosaur, la violenza da via Colonna Rotta di Lapo, la volgarità sessista di Sperma-man, l’epica tutta orientale di Banzai pilp, solo per citarne alcune!

Con un inedito, una nuova copertina e una nuova introduzione dell’editore…

Sul web: http://www.autistici.org/ilprimitivo/

——————————————————————-

Per ogni ulteriore dettaglio:
MODO infoshop – Interno 4 Bologna
Via Mascarella, 24/b e 26/a
40126 Bologna
tel. 051/5871012
info@modoinfoshop.com
www.modoinfoshop.com
www.myspace.com/modoinfoshop
> Mantieniti sempre aggiornato su tutti gli eventi organizzati da Modo Infoshop iscrivendoti alla newsletter QUI!

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle

Modo Infoshop, Bologna: sabato 20/03 “LICENZA POETICA”, aperitivo in versi con Vincenzo Bagnoli, Alessandra Berardi, Guido Caserza

foto_logo_modoinfoshop1

Reading,
SABATO 20 MARZO 2010, ore 19.00:

LICENZA POETICA
Aperitivo in versi con Vincenzo Bagnoli, Alessandra Berardi, Guido Caserza

Tre autori, amici tra loro, appassionati ed assidui della poesia comunicata in pubblico, ci propongono il meglio dai loro più recenti libri, tutti e tre usciti per le napoletane Edizioni d’If. Daranno voce ai versi propri, concedendosi la licenza di provarsi anche in quelli degli altri; un cocktail dalle molte sfumature.
Seguirà un brindisi con il pubblico per salutare il 21 marzo, giornata mondiale della Poesia.
(per saperne di più…)

——————————————————————-

Per ogni ulteriore dettaglio:
MODO infoshop – Interno 4 Bologna
Via Mascarella, 24/b e 26/a
40126 Bologna
tel. 051/5871012
info@modoinfoshop.com
www.modoinfoshop.com
www.myspace.com/modoinfoshop
> Mantieniti sempre aggiornato su tutti gli eventi organizzati da Modo Infoshop iscrivendoti alla newsletter QUI!

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle

Modo Infoshop, Bologna: giovedì 18/03 Niggaville Night presenta PEAKING LIGHTS in concerto; venerdì 19/03 alle 18.30 “Periferie”, un libro a fumetti di Fabrizio ‘Bicio’ Fabbri; alle 21.00 “Crollo Nervoso, la new wave italiana degli anni 80”, un film di Pierpaolo De Iulis

foto_logo_modoinfoshop1

Video proiezione / live media,
GIOVEDI’ 18 MARZO 2010, ore 19.30:

NI**AVILLE NIGHT
presenta:
Peaking Lights
http://www.myspace.com/peakingfix

Peaking Lights sono Aaron Coyes e Indra Dunis, marito e moglie, di recente trasferitisi dalla Bay Area al Winsconsin. Synths, loops, chitarra e voce – femminile – armonizzano in lunghe trance che definire psichedeliche sarebbe limitativo. Le voci, sussurrate, morbide si perdono nei ritorni e nelle armonizzazioni infinite e ritmiche delle tastiere. Con dischi fuori su Night People, Not Not Fun, un disco appena uscito in collaborazione con Jooklo duo (vedi sotto) su Holidays Records e album in uscita per etichette come Fuck It Tapes, Woodsist ed Ecstatic Peace, un concerto, un viaggio, un’esperienza da non perdere!
(per saperne di più…)

* * *

Presentazione fumetto,
VENERDI’ 19 MARZO 2010, ore 18.30:

Periferie
un libro di Fabrizio ‘Bicio’ Fabbri

Ne parlerà con l’autore Giorgio Franzaroli.
Lettura di brani da parte di Claudio 48, Andrea Scimè, Floriano Fabbri.

Ci sono molte periferie nel mondo, periferie di città, con le case in costruzione, periferie terrestri, con la luna e i pianeti più vicini, periferie umane, quando la mente si dissocia dal resto del corpo. In questo libro ci sono storie di periferia, con personaggi lontani anni luce dal proprio centro interiore, ci sono storie vere sentite in giro o vissute in prima persona, ci sono storie inventate di sana pianta.
(per saperne di più…)

* * *

Video proiezione / live media,
VENERDI’ 19 MARZO 2010, ore 21.00:

Crollo Nervoso, la new wave italiana degli anni 80
un film di Pierpaolo De Iulis

Ne parleranno, con il regista, Oderso Rubini e Piero Balleggi.

Crollo nervoso è un film documentario sulla musica, i gruppi musicali ed artistici Italiani degli anni ‘80, tutti accomunati dalla nuova onda che nasceva dalle ceneri del fenomeno punk, ne manteneva la rabbia e la voglia di ribellione andando però ad esplorare nuove sonorità elettroniche che arrivarono insieme ai primi sintetizzatori. Periodo di grande creatività e grande fermento diede luce ad un nuovo genere musicale. Un documento unico e ricco di filmati inediti, estratti di videoclip, frutto di 20 anni di lavoro di ricerca e raccolta di materiale e di interviste con addetti ai lavori, discografici, giornalisti, musicisti, tutti i protagonisti di quel fenomeno ormai passato alla storia e tornato attualissimo oggi. Bologna fu una grande protagonista del periodo new wave e quindi non poteva mancare la tappa nel capoluogo Emiliano per presentare questo prezioso documento, per festeggiarlo insieme sentendo raccontare dal regista ed alcuni ospiti testimonianze dirette, ascoltando e ballando la musica dell’epoca.
(per saperne di più…)

——————————————————————-

Per ogni ulteriore dettaglio:
MODO infoshop – Interno 4 Bologna
Via Mascarella, 24/b e 26/a
40126 Bologna
tel. 051/5871012
info@modoinfoshop.com
www.modoinfoshop.com
www.myspace.com/modoinfoshop

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle