Archivi tag: Ravenna

“Il Canto della Parola”: dal 15 al 24 Ottobre 2010 la 3a edizione della rassegna dell’editoria indipendente in bassa Romagna

Il Festival dell’editoria indipendente della Bassa Romagna si arricchisce di 2 giorni di fiera tematica. Attesi da tutta Italia più di 70 editori indipendenti per la terza edizione del festival “Il Canto della Parola”, in programma dal 15 al 24 ottobre fra incontri con gli autori, spettacoli, cene a tema e readings in 8 Comuni della provincia di Ravenna.

Non c’è due senza tre e così anche in questo 2010 nella Bassa Romagna prende via la terza edizione de “Il Canto della Parola”, la rassegna dell’editoria indipendente in Bassa Romagna, in programma dal 15 al 24 ottobre nei Comuni di Bagnacavallo, Bagnara di Romagna, Massa Lombarda, Fusignano e, da quest’anno, anche Cotignola, Alfonsine, Conselice e Lugo (tutti in provincia di Ravenna). E proprio a Lugo si svolgerà, novità più importante di questa edizione, la prima fiera dell’editoria indipendente italiana organizzata sul territorio romagnolo. Per un intero weekend, sabato 16 e domenica 17 ottobre, nel suggestivo chiostro dell’ex convento di piazza Trisi, nel pieno centro storico della città, ci saranno più di 70 editori provenienti da tutta Italia e in programma ci sono anche una quindicina di presentazioni. Un’occasione da non perdere per scoprire e conoscere le ultime pubblicazioni di questi editori, anche piccoli di dimensioni, ma grandi negli obiettivi e nella qualità dei propri lavori. Lavori che spesso faticano ad emergere e che, invece, in situazioni come quella che si vuole creare a Lugo possono trovare la loro giusta ribalta e considerazione del pubblico. La fiera gode del patrocinio di Fidare – Federazione Italiana degli Editori Indipendenti.

Il Festival è dedicato al libro e nell’arco di dieci giorni proporrà una moltitudine di eventi: incontri con gli autori, readings, spettacoli, degustazioni e cene a tema in osterie e ristoranti dei territori interessati, in quanto la Romagna è anche una terra di grande ospitalità e di grandi tradizioni enogastronomiche (molte delle quali si ritrovano anche nelle opere letterarie più disparate).

La parte più nutrita del calendario è quella degli incontri con gli autori, tra i quali si segnalano quelli con: Luca Martinelli, autore di due libri sull’acqua pubblica; il patron del Mei – Meeting delle Etichette Indipendenti Giordano Sangiorgi, che inaugurerà la rassegna il 15 ottobre a Fusignano presentando il suo libro “Romagna nostra”, attraverso una performance di gruppi e cantautori locali; il ritorno del fumettista e illustratore Davide Reviati.

Ospite de “Il Canto della Parola” 2010 sarà Diego Parassole che porterà in scena “Che Bio ce la mandi buona!”, un appuntamento di “cabaret ecosostenibile” (23 ottobre a Massa Lombarda). Il monologo affronterà le tematiche legate all’ambiente e all’ecologia in modo divertente, popolare e per certi versi anche scientifico. La comicità di Parassole è infatti in grado di miscelare risate e informazioni, battute e cronaca, realtà e finzione, costruendo un percorso che, in questo caso, permette di arricchire la coscienza ecologica degli spettatori: perché continuiamo a bere l’acqua minerale? Perché lo smaltimento dei rifiuti non funziona? Perché sprechiamo energia?

Gli obiettivi principali del Festival sono: promuovere la lettura e lo sviluppo dell’attività libraria indipendente con l’intento di creare un momento di approfondimento e crescita per il lettore, di offrire un momento di confronto tra editori, autori/artisti e pubblico, nonché tra editori e artisti locali con editori e artisti provenienti da altre parti d’Italia. I libri presentati vengono scelti tra quelli pubblicati dagli editori indipendenti che hanno però una distribuzione nazionale.

Per informazioni: Discanti editore, telefono e fax 0545/63002 www.cantodellaparola.it
Ufficio stampa “Il Canto della Parola” 2010: Pierluigi Papi, tel. 338/3648766 – info@pierluigipapi.com

Lascia un commento

Archiviato in Di buone letture, Di cose belle, Di nuove letture, Di tutto di più!

SENSOINVERSO Edizioni: una nuova casa editrice che va’ “controcorrente” rispetto alle altre…

Nata da poco ma già dotata di spiccata e forte personalità, SensoInverso è una nuova realtà editoriale che si affaccia sul panorama letterario italiano con modi e intenti ben chiari e determinati, come anche la propria programmatica denominazione dichiara da subito. Ed è inutile rimarcare quanto, nel suddetto panorama nazionale, vi sia bisogno di nuove e intraprendenti realtà, che sappiano smarcarsi dai cliché imposti dal mercato – e da chi il mercato controlla – per ricercare e offrire quella qualità letteraria che esiste, fors’anche copiosamente, ma che continua a ricevere porte in faccia da un sistema che ha da tempo perso di vista la qualità delle uscite editoriali, dimenticata dietro le fredde pagine dei bilanci aziendali ovvero dietro quelle più patinate dei magazine alla moda, grazie ai quali imporre libri ridotti a mera merce, prodotti industriali progettati ad hoc per vendere bene, a totale discapito della cultura di cui un libro dovrebbe essere causa ed effetto…

Cos’è, dunque, SensoInverso?
In un contesto editoriale come quello italiano, proprio soprattutto della piccola editoria, fatto da case editrici che promettono ma non sempre mantengono, che chiedono tanto ma danno il minimo sufficiente, che comunicano con il potenziale autore in maniera poco trasparente per i fini di cui sopra, noi di SensoInverso Edizioni ci poniamo l’obiettivo, come già dice il nome che abbiamo scelto, di andare in senso inverso rispetto agli altri.
Il fine ultimo della casa editrice è infatti quello di pubblicare libri di qualità, curando in maniera maniacale sia la sostanza che la forma del libro (quindi lo scritto vero e proprio così come la veste grafica, la copertina, ecc.) ed essendo estremamente e tassativamente trasparenti con l’Autore.
Non promettiamo mari e monti e preferiamo la politica dei piccoli (ma sicuri) passi: quello che diciamo, cerchiamo in tutti i modi di fare, senza inganni per gli Autori che si sono rivolti a noi
“. (dal sito web)


Clicca sulle immagini per vedere il catalogo delle opere al momento pubblicate da SensoInverso.

Per ogni ulteriore dettaglio:
Senso Inverso Edizioni
Via Vulcano, 31
48124 – Ravenna (RA)
Web: http://www.edizionisensoinverso.it/index.html
Invio manoscritti:
edizionisensoinverso@fastwebnet.it
Richieste, informazioni, suggerimenti:
info@edizionisensoinverso.it
ufficiostampa@edizionisensoinverso.it

Lascia un commento

Archiviato in Di buone letture, Di cose belle

Ravenna, venerdì 02/10: Angelo Adamo presenta il nuovo libro “Storie di Soli e di Lune”

Venerdì 2 ottobre, presso la Libreria Coop di Ravenna,
(Centro Commerciale ESP, Via Marco Bussato, 120)
presentazione del libro:

STORIE DI SOLI E DI LUNE
Racconti di sogni, racconti di scienza
un libro scritto e illustrato da Angelo Adamo

Nell’occasione verrà presentato anche il nuovo disco di Angelo Adamo
My foolish harp (Red Records)

Discute del libro con l’autore Renato Geremicca; verrano suonati alcuni brani del nuovo cd: Angelo Adamo – chromatic harmonica.

Angelo_Adamo

Una raccolta di racconti brevi a sfondo scientifico, soliloqui che si prestano ad essere interpretati come monologhi teatrali, accompagnati da illustrazioni che fungono da sfondo di un immaginario palcoscenico. I personaggi di queste storie sono spesso persone e altre volte sono oggetti naturali a cui l’autore dà vita e voce, caricandoli di fascino e di misteriosa bellezza.

Angelo Adamo, ha conseguito la laurea in Astronomia all’Università di Bologna e il titolo di Master in Comunicazione della Scienza presso la S.I.S.S.A. di Trieste. Ha scritto per numerose riviste di divulgazione (La Macchina del tempo, l’Astronomia, Coelum, Orione, Il giornale di Astronomia), per siti web e quotidiani nazionali e ha lavorato per due anni al’Osservatorio Astrofisico di Asiago in qualità di Astronomo Divulgatore. Attualmente svolge attività di divulgatore free-lance collaborando, tra gli altri, anche con l’Osservatorio di Bologna, con quello di Brera, con il Planetario di Roma, con l’organizzazione DAN Europe e la Fondazine Golinelli. Dal 2004 lavora come illustratore per il trimestrale SISSANews e, parallelamente, svolge una intensa attività di musicista che lo ha portato a suonare, tra gli altri, con Gianni Morandi, Samuele Bersani, Il Parto delle Nuvole Pesanti, Claudio Lolli, John de Leo. Ha pubblicato tre CD a suo nome: “Quanta”, “Film Ciechi” e “My Foolish Harp”. Inoltre ha recitato nel film “Paz”. Per ulteriori informazioni consultare i siti: www.angeloadamo.com, www.myspace.com/angeloadamo

Renato Geremicca, dal millenovecentottantasette si occupa di creatività e performance dello spettacolo come attore teatrale e televisivo, come cantante di musical e jazz, come conduttore di trasmissioni televisive e radiofoniche, come autore, regista ed entertainer di eventi e live shows, come… www.gerebros.it

Infos:
Giraldi Editore
Via San Felice 18, 40122, Bologna
amministrazione@giraldieditore.it
Tel: 051.5874828

Lascia un commento

Archiviato in Di cose belle